Teatro delle Arti riparte da Alessandro Benvenuti

Tutti gli spettacoli del 2022 – Nel cuore delle cose

380

Alessandro Benvenuti, Leonardo Capuano, Maria Cassi e Beatrice Visibelli tra i protagonisti della seconda parte di “Nel cuore delle cose”, la stagione del Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Firenze) firmata dal direttore artistico Gianfranco Pedullà, in programma da gennaio ad aprile 2022.

Si parte venerdì 14 gennaio con Alessandro Benvenuti in “Panico ma rosa”, il racconto commosso e divertito del lockdown visto con gli occhi di un grande comico. Alle ore 18 incontro con l’artista.

Ancora Benvenuti, stavolta in veste di autore e regista dello spettacolo “Certi di esistere”, venerdì 21 gennaio sempre al Teatro delle Arti: la storia di cinque attori vissuti all’ombra di un autore padre padrone…

Venerdì 28 gennaio Leonardo Capuano sarà al centro di “Elettrocardiodramma”, monologo ironico e poetico che ruota intorno alla figura di un balbuziente, tra le produzioni recenti più acclamate dalla critica.

In arrivo uno spettacolo finalista e uno vincitore del prestigiosi premi In-Box: “Polvere” di Pierfrancesco Nacca, venerdì 11 febbraio, e “La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza” di Alberto Fumagalli, venerdì 8 aprile.

E ancora, la rassegna “Il teatro per tutti” pensata per la famiglia: tre spettacoli – venerdì 18 febbraio Maria Cassi in “Diamine!” (da “Il Carnevale degli animali” di Saint-Saens), venerdì 11 marzo “I musicanti di Brema” e venerdì primo aprile Animascenica teatro in “Qamar e Budur” – con biglietti a prezzo speciale di 8 euro (adulti) e 5 euro (bambini).

Dal cartellone 2022 impossibile non ricordare lo spettacolo “One Man Jail” di Claudio Suzzi (venerdì 25 marzo), con la partecipazione dei detenuti dell’Istituto Penale Minorile Meucci di Firenze, e Beatrice Visibelli con il monologo “La mite” tratto dal racconto di Fëdor Dostoevskij per il suo “Diario di uno scrittore” (venerdì 4 marzo). Spazio alla musica con due serate tributo a Rino Gaetano (venerdì 25 febbraio) e a Fabrizio De André (venerdì 18 marzo).

Gli spettacoli della rassegna Teatro Ragazzi (sabato) riprenderanno da febbraio.

La nuova stagione del Teatro delle Arti è organizzata da Comune di Lastra a Signa e Teatro Popolare d’Arte, con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e con il contributo di BCC-Banco Fiorentino, Coop Unicoop Firenze e Fondazione CR Firenze in collaborazione con Rat-Residenze Artistiche della Toscana e Arci.

Inizio spettacoli: ore 21 (salvo diversa indicazione)

Biglietti 15/13/8/5 euro, riduzioni per over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso. Per tesserati Casateatro biglietto 11 euro. Teatro ragazzi: biglietto unico 5 euro con tessera associativa.
Teatro per tutti: biglietti 8 euro adulti, 5 euro bambini. Carnet 8 spettacoli 80 euro.

Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita, compresa la Coop di Lastra a Signa.
Prevendite anche presso il teatro delle Arti (da lun a ven orario 10-14 – mar/giov/ven anche 14-17) e la sera di spettacolo dalle 19.

 

Segui prove e spettacoli sulla pagina Facebook Teatro Delle Arti Lastra e sul profilo Instagram Teatrodellearti_lastra.
Informazioni – Teatro delle Arti – viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI) – tel. 055 8720058 www.tparte.itbiglietteria@tparte.it.
Facebook Teatro Delle Arti Lastra Instagram Teatrodellearti_lastra