Tiziano Guardini, il green designer della moda inaugura l’Anno Accademico 2021/22 di Istituto Modartech

Giovedì 27 gennaio | Dalle ore 11 l’evento in streaming per gli studenti dei corsi di laurea in Fashion Design e Communication Design

326

Definito dal New York Times “lo stilista della natura”, sarà il green designer della moda Tiziano Guardini ad inaugurare l’Anno Accademico 2021/22 dell’Istituto Modartech di Pontedera, con una lectio magistralis indirizzata ai creativi del domani. L’evento in programma giovedì 27 gennaio, alle ore 11, si svolgerà in streaming con un talk rivolto ai nuovi studenti: dagli effetti della pandemia sul mondo della moda, alla necessità sempre più incombente di un cambiamento ecosostenibile del settore, fino all’approfondimento sugli step da seguire per il futuro dei giovani designer.
A precedere l’incontro i saluti istituzionali con il Sindaco del Comune di Pontedera Matteo Franconi, il Direttore Scientifico di Istituto Modartech Stefano Dominella e il Direttore dell’Istituto Alessandro Bertini. Modera l’incontro Matteo Minà, giornalista e docente.

Vincitore del Green Carpet Award, prestigioso riconoscimento creato da Livia Firth nell’ambito della sua azione di sensibilizzazione alla moda sostenibile, Tiziano Guardini si è fatto conoscere nel firmamento internazionale del fashion grazie all’approccio consapevole e alla ricerca di materiali che fondano etica ed estetica.
ECOuture è il neologismo che incarna la sua filosofia al crocevia tra sartorialità, innovazione, rispetto e sperimentazione. Per l’originalità delle sue creazioni è stato e continua ad essere al centro di allestimenti in musei internazionali: attualmente è protagonista all’Expo di Dubai e i suoi abiti sono stati indossati da celebrities della moda e dello spettacolo. Un cammino di successo, intrapreso in armonia con la natura, che oggi può ispirare gli aspiranti creativi iscritti ai corsi di laurea in Fashion Design e Communication Design di Istituto Modartech.

L’inaugurazione dell’Anno Accademico e la special lesson di Tiziano Guardini potranno essere seguite online dalla stampa specializzata, oltre che da studenti, corpo docente e partner di Istituto Modartech.