“Contemporary Dance 2.0” di Hofesh Shechter

Al Teatro Comunale di Vicenza mercoledì 23 marzo

1486

Un appuntamento unico per Danza in Rete Festival_Vicenza – Schio, la prima mondiale del nuovo spettacolo di Hofesh Shechter, coreografo tra i più acclamati della scena di danza internazionale: al Teatro Comunale di Vicenza, in Sala Maggiore, mercoledì 23 marzo alle 20.45 sarà presentato “Contemporary Dance 2.0” nuovissimo lavoro di cui Hofesh Shechter cura coreografia e musica, portato in scena dalla Hofesh Shechter Company – Shechter II, i giovani e talentuosi danzatori rigorosamente under 25 che l’artista segue e sostiene con il suo progetto formativo; le luci dello spettacolo sono di Tom Visser, i costumi di Osnat Kelner; le musiche, oltre a quelle originali create da Shechter, sono di Frank Sinatra, Claude François, Jacques Revaux e Paul Anka.

“Contemporary Dance 2.0” – la nuovissima creazione di Hofesh Shechter – sarà al Teatro Comunale di Vicenza il 23 marzo (e al Pavarotti di Modena il 25 marzo), prima di trasferirsi al Théâtre de la Ville, a Parigi, per tre settimane di repliche. Si tratta di un lavoro originale e adrenalinico, come tutte le creazioni dell’artista, che emana un forte potere di coinvolgimento emotivo – “la materia emozionale” delle creazioni – come l’ha definita Shechter in una recente intervista, che rende unica ogni performance.

Tratto dalla produzione originariamente creata per GöteborgsOperans Danskompani nel 2019, “Contemporary Dance 2.0” è completamente ripensato per la nuova generazione di danzatori, provenienti da diversi paesi, selezionati con una call internazionale, e seguiti passo a passo da Shechter nel progetto biennale che lo vede impegnato a sostenere i giovani artisti ed accompagnarli nella pratica quotidiana di danza fino alla messa in scena dello spettacolo creato per loro, un collegamento importantissimo tra il mondo della formazione e quello professionale, ad un livello altissimo. A Vicenza, dove Shechter sarà presente, i danzatori-interpreti saranno Tristan Carter, Cristel de Frankrijker, Justine Gouache, Zakarius Harry, Alex Haskins, Oscar Jinghu Li, Keanah Smith, Chanel Vyent.

“Contemporary Dance 2.0” parla con immediatezza allo spettatore grazie all’intensità del linguaggio coreografico di Shechter, ed è una creazione energica, sostenuta da una colonna sonora dal ritmo incalzante con richiami all’hip-hop, alla musica folk, fino a Johan Sebastian Bach e al jazz. Le eccezionali capacità degli interpreti, garantite dallo scouting severo e attento di Shechter, contribuiscono al clima “furiosamente esaltante” del balletto, che si fa gioco, con ironia e intelligenza, della danza contemporanea e della danza che imperversa nei video pop, ricreando un’atmosfera da discoteca. Ovviamente in puro, elettrizzante, stile Hofesh Shechter.

Per lo spettacolo di mercoledì 23 marzo restano ancora dei biglietti.

Hofesh Shechter (nato a Gerusalemme nel 1975) è regista, coreografo, musicista; appartiene alla straordinaria generazione di artisti nati e cresciuti in Israele e poi emigrati nel mondo come Ohad Naharin, Sharon Eyal, Gai Behah. Riconosciuto come uno degli artisti più completi ed originali, oltre che per la danza, è noto per la composizione di partiture musicali d’atmosfera a complemento della forte fisicità delle sue coreografie. È direttore artistico della Hofesh Shechter Company (fondata nel 2008) e di Shechter II, entrambe con base nel Regno Unito, paese dove l’artista vive stabilmente ed ha ottenuto prestigiosissime onorificenze, come l’Ordine dell’Impero Britannico nel 2018, per la sua dedizione alla danza.

Le sue creazioni sono presenti nel repertorio delle più importanti compagnie di danza a livello mondiale, tra cui il Royal Ballet a Londra, il Ballet de l’Opéra de Paris, il Netherlands Dance Theatre 1, l’Alvin Ailey American Dance Theatre di New York, la Candoco Dance Company a Londra, il Batsheva Ensemble di Tel Aviv, il Reale Balletto delle Fiandre. Hofesh Shechter ha lavorato come coreografo per il teatro, la televisione e l’opera lirica. Nel 2018 la BBC ha prodotto il film Hofesh Shechter’s Clowns.

I biglietti per “Contemporary Dance 2.0” costano 37 euro l’intero, 32 euro il ridotto over 65 e 21 euro il ridotto under 30. È attiva la promo Danza in Rete Off: acquistando un biglietto per gli spettacoli di danza al TCVI (Sala Maggiore e Ridotto) si possono acquistare i biglietti per alcune performance di Danza in Rete Off (Lorenzo Morandini-Idillio, Fabrizio Favale-Winter Forest, Saeed Hani-The blind narcissist, Nicolas Grimaldi Capitello-Chat, C&C Company-Right, Davide Valrosso-Cinque danze per il futuro) al prezzo di 2 euro.

È possibile comprare i biglietti dello spettacolo anche tramite 18App, Carta del Docente o voucher. I biglietti sono in vendita in biglietteria, appuntamento obbligatorio, dal martedì al sabato dalle 15 alle 18.15; al telefono chiamando lo 0444-324442 nei giorni di aperture dalle 16 alle 18; online sul sito www.tcvi.it 

Dal 10 marzo è aperto, un’ora prima dell’inizio degli spettacoli, il bar all’interno del Teatro.

Relativamente alle misure di contenimento della pandemia, i biglietti per gli spettacoli sono nominali. In caso di acquisto per più spettatori, sarà necessario fornire i dati anagrafici e l’indirizzo mail di ognuno.

In base alle normative vigenti, l’accesso alle sale teatrali è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di “Green Pass rafforzato”, ovvero a chi è vaccinato o guarito dal Covid-19, salvo i casi di esenzione previsti dalla legge. All’interno del Teatro è obbligatorio l’uso della mascherina di protezione superiore FFP2.

Per maggiori informazioni:  www.dgc.gov.it.