Eventi per il compleanno di Alda Merini e in occasione della Giornata Mondiale della Poesia

Dal 18 al 21 marzo.

773

Un anno è passato dall’inaugurazione della nuova gestione a cura del CETEC Dentro/Fuori San Vittore e della rete Piccola Ape Furibonda. Allo Spazio Alda Merini e nella Casa si sono intrecciati incontri, spettacoli, concerti, eventi.

Siamo passati attraverso tempeste come la pandemia, ora la guerra in Ucraina, folate di vento violente che hanno scompigliato vite e anime, non solo i capelli; ma la speranza nella poesia che salverà il mondo come i ragazzini è rimasta così come la voglia di conoscersi e scambiare energie positive con persone che hanno fede nell’umanità.

Eccoci qui, dopo un anno faticoso, con un ponte lungo, da venerdì 18 marzo a lunedì 21, fatto non solo di eventi ma soprattutto di persone resilienti, artisti sopravvissuti e momenti importanti, uniti con le mani sapienti di chi sa tessere le tele della poesia e dell’immagine, del coltivare giardini e fiori, per ospitare versi e suoni come parte di un’unica tela.

Un viaggio insieme e con il supporto del Municipio 6 con la direzione artistica del CETEC dello Spazio Alda Merini in collaborazione con la rete Piccola Ape Furibonda.

Agli artisti laboriosi come ‘piccole api furibonde’, amici di Alda e nostri, va il nostro più sentito ringraziamento per la generosità con cui hanno contribuito a ripartire con Arte e gioia, speranza e passione, ideando un intenso viaggio ispirato alla nostra amata Poetessa dei Navigli.

A cominciare dal Murales dedicato ad Alda Merini, Franca Rame e altre donne ‘straordinarie’ milanesi della street artist Cristina Donati Meyer alla posa della panchina rossa il 20 marzo con il Municipio 6 su cui è stato impresso di Alda l’aforisma «Non sono una donna addomesticabile» vicino al prezioso numero 1522, con un reading del CETEC e di Libere Sinergie.

Dal concerto open air dell’Open Mouth Blues Orchestra del 18 marzo – un ensamble di tredici elementi che suonano una coinvolgente black music attraversata da versi meriniani – a presentazioni di libri e versi poetici come in occasione del 19 marzo per la nuova raccolta di Adriana Libretti “La Conchiglia del Tempo”. Sempre il 20 è previsto “liberare la Poesia” con i poeti Giampiero Neri, Guido Oldani ed Elio Pecora fino alla performance teatrale itinerante del CETEC il 21 marzo alle ore 17 “San Vittore Globe Theatre. Le Donne Folli. Omaggio ad Alda Merini” (dal Ponte Alda Merini all’ex tabaccheria di via Magolfa), con una prosecuzione, dalle ore 18:30, attraverso un microfono aperto e il pianoforte disponibile sotto la tettoia davanti al Museo, per gli amici e le figlie di Alda, musicisti e poeti. Un programma che si annuncia come una vera e propria festa di suoni, versi e parole, per celebrare un primo anno di lavoro della rete Piccola Ape Furibonda, i 91 anni di Alda e la Giornata Mondiale della Poesia.

Ci teniamo anche a sottolineare un’azione prevista per domenica 20 pomeriggio davanti al murales di Alda Merini, per tutte le donne ‘non addomesticabili’, che hanno il coraggio. sempre e più di prima, di denunciare violenze di ogni tipo: una panchina rossa da inaugurare e un viaggio che porterà il CETEC e Libere Sinergie a una tournée per dare voce teatrale alla mostra “Com’eri vestita” su dieci panchine rosse delle periferie milanesi nei prossimi mesi.

Il compleanno del 21 marzo della Poetessa dei Navigli e il lungo ponte si conclude a tarda sera proprio sui Navigli, al ristorante galleria “Fininfondo” (Ripa di Porta Ticinese, 69) per condividere un risotto allo zafferano come piaceva ad Alda e altri versi e canzoni dei nostri poeti artisti, ospiti – nessuno escluso – dello chef Matteo, che, da piccolo, incontrava spesso la Merini che passeggiava anziana nel suo amato quartiere.

A tutti gli amici e compagni di viaggio, agli artisti che condividono questo lungo ponte di primavera… Grazie, che sia davvero un nuovo inizio!

 

 

 

 

PROGRAMMA

18 marzo venerdì

  • Ore 20.00 Open Mouth Blues Orchestra La black music a Milano e i versi della Poetessa

19 marzo venerdì h 17

  • Ore 17.00 Poesia a Casa Merini: Adriana Libretti “La Conchiglia del Tempo” (Mezzelane Edizioni)
  • Ore 19.00 Happy Alda Prove aperte performance CETEC del 21 marzo “San Vittore Globe Theatre”

20 marzo sabato

  • ore 10.00 Edge Meeting “Alda Merini for people”: il mondo di Alda Merini incontra giovani rifugiati dei corridoi universitari in collaborazione con Fondazione Empatia Milano
  • ore 17.00 «Non sono una donna addomesticabile»: inaugurazione panchina rossa davanti ai Murales di Ada Merini. Saluti del Presidente del Municipio 6 – Santo Minniti

Reading  a cura del CETEC – Libere Sinergie e presentazione campagna  crowdfunding Eppella “Com’eri vestita? Dalla mostra al teatro” per la tournée delle panchine rosse nelle periferie milanesi

  • Inizio Murales Cristina Donati Meyer sulla facciata di via Magolfa, 30
  • ore 18.00 “Liberare la Poesia”: incontro con i poeti Guido Oldani, Giampiero Neri ed Elio Pecora
  • ore 20.00 Happy Alda Prove aperte performance CETEC del 21 marzo “San Vittore Globe Theatre”

 

21 marzo lunedì

  • ore 17.00 CETEC Dentro/Fuori San Vittore “San Vittore Globe Theatre. Le donne folli: omaggio ad Alda Merini”

Performance teatrale dallo spettacolo “San Vittore Globe Theatre Atto I” a cura di Donatella Massimilla. Azione scenica della compagnia di attrici, detenute ed ex-detenute dal Ponte della Poetessa alla Casa Museo Spazio Alda Merini. Aforismi e versi di Alda Merini tradotti nelle lingue del mondo, interpretati e cantati, scritti per strada. Con Gilberta Crispino, Ivna La Mart, Violetta Dalia Nieves, Dana Sikowska, Loredana e Mariangela. Musiche di Gianpietro Marazza e Paola D’Alessandro.

Ultimazione Murales Cristina Donati Meyer sulla facciata di via Magolfa, 30

  • ore 18.30 Alda allo Specchio. Microfono aperto per poesia e musica al pianoforte in onore di Alda e per la Giornata Mondiale della Poesia: gli amici di Alda, le figlie, musicisti, poetesse e artisti di diverse nazionalità interpretano i loro versi davanti la casa museo e la Stanza di Alda.

Con Felicia Buonomo, Agnese Coppola, Mara Di Noia, Elena Mearini, gli allievi della Piccola Accademia di Poesia, Chiara Petris, Federica Re e Giovanna Secondulfo.

Pianoforte e voce Laitha: interpretazione soul di canzoni dell’Anima amate dalla Poetessa e non solo. – Si Ringrazia Accordi Promozioni Musicali e GEWA.

  • ore 21.00 A cena con Alda: cenacolo di artisti e poeti: risotto e vino a cura del CETEC e dello chef Matteo da “Fininfondo” – Ripa di Porta Ticinese, 69 (prenotazione obbligatoria a info@cetecteatro.it)