Nel Ridotto dei Palchi torna “Il Salotto Musicale”

Martedì 22 marzo al Teatro alla Scala di Milano

1083

 La rassegna 2022 debutta martedì 22 marzo alle ore 18.30 con il concerto di Gennaro Cardaropoli violino Ludovica De Bernardo pianoforte
Musiche di G. Fauré, O. Respighi, G. Martucci, H. Wieniawski

Martedì 22 marzo alle ore 18.30 debutta l’edizione 2022 de “Il Salotto Musicale”, la rassegna concertistica frutto dell’accordo tra il Museo Teatrale alla Scala e l’Associazione Musica con le Ali ideata con il duplice obiettivo di offrire un’importante opportunità di crescita professionale e di visibilità ai giovani musicisti professionisti sostenuti dall’Associazione Musica con le Ali e dare al pubblico la possibilità di vivere un’esperienza esclusiva in un luogo di straordinario valore storico e culturale come il Ridotto dei Palchi “A. Toscanini” del Teatro alla Scala di Milano.

Protagonisti del concerto inaugurale saranno il violinista Gennaro Cardaropoli  – che ha appena vinto il prestigioso Premio ICMA (International Classical Music Awards) come “Migliore Giovane Musicista dell’Anno” – e la pianista Ludovica De Bernardo, entrambi sostenuti da Musica con le Ali nell’ambito della propria azione di Patronage Artistico. I due giovani interpreti chiamati ad aprire la rassegna si esibiranno in un programma di ampio respiro che prevede la Sonata in. 1 per violino e pianoforte op. 13 di Gabriel Fauré, Humoresque in sol minore di Ottorino Respighi – tratto dai Cinque pezzi per violino e pianoforte – la Sonata per violino e pianoforte op. 22 di Giuseppe Martucci e il Tema e Variazioni di Henryk Wieniawski.

A questo primo concerto del 2022 seguiranno altri 5 appuntamenti che ci accompagneranno fino all’estate: il 26 aprile con il pianista Giovanni Bertolazzi per un concerto pensato intorno alla figura di Franz Liszt; il 24 maggio con la violoncellista Lara Biancalana accompagnata al pianoforte da Monica Cattarossi; il 30 giugno con Emma Parmigiani al violino, Lorenza Baldo al violoncello e Maddalena Giacopuzzi  al pianoforte; il 5 luglio con la giovanissima pianista Rosamaria Macaluso; infine, il 14 luglio con la violinista Sara Zeneli che si esibirà insieme all’affermato pianista Roberto Prosseda.

I concerti avranno inizio alle ore 18.30 e saranno accessibili al pubblico con un biglietto di 10 Euro, acquistabile in prevendita su www.ticketone.it, nei punti vendita TicketOne e presso la biglietteria del Museo Teatrale alla Scala a partire dalle ore 18 del giorno del concerto.

Per informazioni:                                                                                                                       

Tel. 02.38036605

info@musicaconleali.it  

www.musicaconleali.it 

Associazione Musica con le Ali

L’Associazione Musica con le Ali è stata costituita a Milano nel 2016 e rappresenta una realtà di Patronage Artistico unica nel suo genere in Italia e all’estero. L’Associazione non ha fini di lucro e sostiene la crescita di giovani musicisti italiani, attentamente selezionati tra i migliori studenti delle istituzioni di alta formazione. I giovani talenti vengono supportati nel loro cammino formativo e aiutati ad affermarsi nella musica attraverso la creazione di un percorso personalizzato in base alle caratteristiche e necessità di ciascuno. Concentrando la propria azione a favore dei migliori giovani musicisti italiani, l’Associazione Musica con le Ali realizza una serie di attività per la loro crescita e promozione che spaziano dall’organizzazione di concerti in luoghi di grande prestigio al sostegno di masterclass di specializzazione, inserimento in festival, rassegne e stagioni concertistiche, sostegno di realizzazioni discografiche con le principali etichette, al supporto nella comunicazione, strumento fondamentale per la loro visibilità e per la valorizzazione delle loro capacità. Di grande valore nell’ambito dell’attività dell’Associazione è Radio MCA, innovativa web radio – dedicata alla musica, ai giovani e alla cultura – pensata come parte integrante dell’azione di Patronage Artistico svolta da Musica con le Ali.

Il progetto “Il Salotto Musicale” è realizzato con Fondazione Cariplo impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e cultura, dell’ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione. Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriali che portano in sé i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali fragili, opportunità per i giovani, welfare per tutti. Questi 4 programmi ad alto impatto sociale sono: Cariplo Factory, AttivAree, Lacittàintorno, Cariplo Social Innovation. Non un semplice mecenate, ma il motore di idee.

Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it

Gennaro Cardaropoli

Tra i migliori violinisti della sua generazione, nasce a Salerno nel 1997 e a soli 9 anni si esibisce alla presenza di Sua Santità Papa Benedetto XVI nella sala Nervi del Vaticano. Nella sua formazione figurano importanti Maestri, tra cui Vadim Brodsky, Salvatore Accardo, Boris Belkin, Zachar Bron e Shlomo Mintz. Unico italiano a vincere il Premio Grumiaux, ha ottenuto anche altri importanti riconoscimenti di prestigio internazionale, tra cui il recente Premio ICMA 2022 come “Migliore Giovane Musicista dell’Anno”. Ha al suo attivo collaborazioni con varie orchestre in qualità di solista e negli ultimi anni si è esibito in alcune tra le più prestigiose sedi in tutto il mondo. Dal 2019 è sostenuto dall’Associazione Musica con le Ali.

Ludovica De Bernardo

Giovane pianista napoletana, si laurea con il massimo dei voti, lode e menzione presso il Conservatorio Bonporti di Trento. Vincitrice di numerosi concorsi internazionali, ha all’attivo un’interessante carriera concertistica e tra le sue esibizioni si ricordano quelle presso il Teatro La Fenice di Venezia, la Società dei Concerti di Milano, il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, la Sagra Musicale Umbra, gli Amici della Musica di Novara, il Festival Pianistico di Barletta, e il Ravello Festival con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova sotto la direzione di Wayne Marshall. Dal 2018 è sostenuta dall’Associazione Musica con le Ali.