Open Week alla Civica Scuola di Musica Claudio Abbado

L'edizione del 2022, come la precedente, è ONLINE. Da lunedì 28 marzo a venerdì 1 aprile

1265

 

La Civica Scuola di Musica Claudio Abbado apre, come ogni anno, la sua settimana di orientamento alla città, ai curiosi,  agli appassionati di musica, agli adulti, ai giovani che intendono fare della musica la propria professione.

L’edizione del 2022, come la precedente, è ONLINE.

Da lunedì 28 marzo a venerdì 1 aprile tutti potranno entrare nella vita della Civica e conoscerla da vicino attraverso le voci dei docenti e dei coordinatori dei numerosi corsi che compongono l’offerta didattica di un’istituzione che da anni è fondamentale punto di riferimento in ambito musicale-formativo e che quest’anno compie ben 160 anni di vita.

Secondo fasce prestabilite, nelle cinque giornate, sarà possibile conoscere i corsi che si tengono a Villa Simonetta e in via Decorati, sedi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano.

Gli interessati potranno esplorare le diverse aree in cui la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado è strutturata e scegliere la propria strada tra oltre venti strumenti musicali e i corsi, fra gli altri, di composizione, canto, direzione d’orchestra, musica per l’immagine e il teatro, tecnico del suono e, novità del prossimo anno accademico, di popular music.

La settimana musicale della Civica non è dedicata però solo a chi sogna un futuro sul palcoscenico, ma anche a chi è semplicemente curioso di scoprire le materie di studio e l’offerta didattica, o desidera parlare con gli insegnanti, avere informazioni sui numerosi percorsi di studio, gli sbocchi professionali, le attività, i servizi offerti dalla Scuola.

Nella settimana di orientamento si potranno incontrare a distanza docenti e coordinatori secondo un calendario specifico.

Ogni giorno sarà sostanzialmente dedicato a un Istituto della Civica: dalle ore 17.30 alle 18.00 è previsto l’incontro con il coordinatore, che presenterà la propria area di competenza e risponderà a domande relative all’organizzazione e all’offerta didattica, ma chiarirà anche dubbi e perplessità.

La fascia dalle ore 18.00 alle 19.30 è invece riservata all’incontro con i singoli docenti.

https://musica.fondazionemilano.eu/news/open-week-online-2022-dal-28-marzo-all1-aprile

Calendario e prenotazioni

 Lunedì 28 marzo Istituto di Musica Classica
sede Villa Simonetta, via Stilicone 36, MI

ore 17.30 – 18.00 presentazione generale

a cura di Eugenia Buzzetti, Marcello Parolini, Loris Peverada

ore 18.00 – 19.30: docenti aree di interesse
archi, fiati, canto, arpa, direzione d’orchestra, pianoforte, composizione, chitarra, percussioni

Gli interessati dovranno inoltrare, entro il 24 marzo 2022, una mail di prenotazione a Fabiana Ragazzoni (f.ragazzoni@fondazionemilano.eu) segnalando lo strumento scelto,  specificando la fascia di studio (pre-accademico; triennio o biennio AFAM) e fornendo un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica a cui ricevere il link per attivare l’incontro in modalità a distanza.

Martedì 29 marzo  Istituto di Musica Antica
sede Villa Simonetta, via Stilicone 36, MI
ore 17.30 – 18.00 presentazione generale

a cura di Claudia Caffagni
ore 18.00 – 19.30 docenti aree interesse
arpa rinascimentale e barocca, canto rinascimentale e barocco, clavicembalo e tastiere storiche, cornetto, flauto dolce, flauto traversiere, liuto, organo barocco non AFAM, viola da gamba, violino barocco, violoncello barocco, violone non AFAM, viola barocca non AFAM, biennio di musica d’insieme medievale

Gli interessati dovranno inoltrare, entro il 24 marzo 2022, una mail di prenotazione a José Molteni (j.molteni@fondazionemilano.eu), segnalando lo strumento scelto, specificando la fascia di studio (pre-accademico; triennio o biennio AFAM) e fornendo un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica a cui ricevere il link per attivare l’incontro in modalità a distanza.

Didattica della Musica

sede Villa Simonetta, via Stilicone 36, MI

ore 18.00 – 19.30 presentazione corso

a cura di Eugenia Buzzetti, Laura Habegger

Mercoledì 30 marzo  Civici Corsi di Jazz

sede via Decorati al Valor Civile 10, MI

ore 17.30 – 18.00 presentazione generale

a cura di Enrico Intra, Maurizio Franco, Marco Mariani, Luca Missiti

ore 18.00 – 19.30 docenti aree di interesse basso elettrico jazz, batteria e percussioni jazz, canto jazz, chitarra jazz, clarinetto jazz, contrabbasso jazz, flauto jazz, pianoforte jazz, sassofono jazz, tromba jazz, trombone jazz, musica d’insieme

Gli interessati dovranno inoltrare, entro il 28 marzo 2022, una mail di prenotazione ad Andrea Giustiniani (segreteriajazz2@gmail.com) segnalando lo strumento scelto, specificando la fascia di studio (pre-accademico; triennio o biennio AFAM) e fornendo un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica a cui ricevere il link per attivare l’incontro in modalità a distanza.

Triennio Popular Music 

sede Villa Simonetta, via Stilicone 36, MI

ore 15.00, presentazione corso

a cura di Franco Fabbri

Gli interessati dovranno inoltrare, entro il 28 marzo 2022, una mail di prenotazione a Fabiana Ragazzoni (f.ragazzoni@fondazionemilano.eu) fornendo un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica a cui ricevere il link per attivare l’incontro in modalità a distanza

Giovedì 31 marzo  CEM – Centro di Educazione Musicale
via Decorati al Valor Civile 10, MI

ore 17.30 – 18.00 presentazione generale

 a cura di Francesco Grigolo

ore 18.00 – 19.30 docenti aree di interesse

batteria e percussioni, basso elettrico, canto moderno e lirico, chitarra classica ed elettrica, clarinetto, clavicembalo, contrabbasso, flauto, musica d’insieme, organo classico, pianoforte, sassofono, tastiere moderne, tromba, viola, violino, materie teoriche

Gli interessati dovranno inoltrare, entro il 28 marzo 2022, una mail di prenotazione a Fabiana Ragazzoni (f.ragazzoni@fondazionemilano.eu) segnalando lo strumento scelto e fornendo un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica a cui ricevere il link per attivare l’incontro in modalità a distanza.

Venerdì 1 aprile IRMus (Istituto di Ricerca Musicale)

sede Villa Simonetta, via Stilicone 36, MI

ore 17.30 – 18.00 presentazione generale

a cura di Alessandro Ponti

ore 18.00 – 19.00 presentazione corso Tecnico del suono

19.00 – 20.30 presentazione Musica Applicata (pre accademico, triennio e biennio)

Gli interessati dovranno inoltrare, entro il 30 marzo 2022, una mail di prenotazione a Katia Maggioni (k.maggioni@fondazionemilano.eu) segnalando corso scelto, specificando la fascia di studio (pre- accademico; triennio o biennio AFAM) e fornendo un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica a cui ricevere il link per attivare l’incontro in modalità a distanza.

 

* * * * * * * * *

Durante la settimana di marzo/aprile dell’Open Week si incrociano le attività degli Istituti di Musica Classica, Musica Antica, Ricerca Musicale (IRMus), con sede a Villa Simonetta, e dei Civici Corsi di Jazz e del CEM (Centro di Educazione Musicale), in via Decorati. 

La Civica Scuola di Musica Claudio Abbado ha da sempre come tratto distintivo l’offerta didattica estremamente diversificata: si spazia dalla formazione di base (compresa quella dei più piccoli) sino all’alta specializzazione, concepita per  rispondere alle esigenze dei musicisti professionisti. 

Dalla musica antica alla contemporanea, passando per il jazz e per il nuovo corso di popular music.

La Scuola, dal 2018, ha ulteriormente consolidato la propria offerta didattica ampliando l’orizzonte formativo. Il MIUR ha infatti autorizzato la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado ad attivare corsi accademici di secondo livello AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale) equiparati a percorsi di laurea specialistica: un traguardo che consente agli studenti il completamento quinquennale degli studi.

Altri corsi, come quelli de I Civici Cori e del CEM, per il tempo libero, possono essere frequentati da tutti, anche da chi non possiede alcuna competenza musicale.

 

L’Istituto di Musica Antica è unico nel suo genere in Italia ed è strutturato come le più prestigiose scuole di musica antica europee. Anche grazie alla proposta didattica di livello internazionale,  attrae studenti da tutto il mondo. Affianca lo studio a un’intensa attività concertistica in partnership con importanti istituzioni musicali. La pratica in ensemble è rappresentata dall’Orchestra Barocca dell’Istituto. Spazio speciale è riservato all’ambito specialistico.

In occasione dell’Open Week la sezione di musica antica propone una ricca panoramica sui propri strumenti e corsi: arpa rinascimentale e barocca, canto rinascimentale e barocco, clavicembalo e tastiere storiche, cornetto, flauto dolce, flauto traversiere, liuto, organo barocco non AFAM, viola da gamba, violino barocco, violoncello barocco, violone non AFAM, viola barocca non AFAM, biennio di musica d’insieme medievale.

L’Istituto di Musica Classica propone corsi di archi, fiati, canto, arpa, direzione d’orchestra, pianoforte, composizione, chitarra, percussioni, teoria-ritmica e percezione musicale, pedagogia musicale per didattica ed educazione musicale per bambini: un contesto, quest’ultimo, in cui vengono stimolate le capacità ritmico motorie, la creatività e l’emotività dei bambini che, attraverso l’avventura musicale, imparano naturalmente a potenziare la capacità di ascolto e a comunicare per mezzo dei suoni. Per i più piccoli l’offerta si estende all’attività del Coro di voci bianche, significativa esperienza di gruppo il cui repertorio esplora la letteratura e le opere corali di grandi compositori come Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Felix Mendelssohn-Bartholdy e Benjamin Britten. 

All’interno dell’Istituto di Musica Classica rientrano anche I Civici Cori, istituzione storica della città di Milano. I Cori si rivolgono agli appassionati di musica, anche privi di conoscenze tecniche, che desiderino accostarsi non solo alla pratica musicale, ma anche allo studio e all’allestimento, spesso in sedi prestigiose della città, di opere del patrimonio corale: composizioni rinascimentali, classiche, romantiche e contemporanee per soli, coro e orchestra.

Chi invece è interessato a scoprire i mestieri in cui la competenza artistica dialoga e si confronta in modo sempre più irrinunciabile con quella tecnologica può seguire le lezioni dall’Istituto di Ricerca Musicale (IRMus), il segmento della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado legato in modo specifico all’innovazione. 

L’IRMus, istituto particolarmente attento alla interazione con le arti visive e i nuovi media, forma figure professionali in grado di coniugare creatività e capacità performative con le nuove tecnologie: compositori per l’immagine con abilità tecniche, performer di musica crossover, tecnici del suono con competenze musicali.

Sempre a Villa Simonetta, sarà inoltre attivato a partire dal prossimo anno accademico un corso assolutamente nuovo, quello di popular music.

_______

I Civici Corsi di Jazz, con sede in via Decorati, propongono lo studio di basso elettrico jazz, batteria e percussioni jazz, canto jazz, chitarra jazz, clarinetto jazz, contrabbasso jazz, flauto jazz, pianoforte jazz, sassofono jazz, tromba jazz, trombone jazz, musica d’insieme.

I Civici Corsi di Jazz, fondati nel 1987 grazie all’esperienza e alle competenze di Enrico Intra, Maurizio Franco e Franco Cerri, sono una tra le più importanti istituzioni, a livello europeo, nell’ambito della didattica del genere. L’Istituto coniuga l’attività di formazione con quella di produzione, che impegna studenti e docenti in progetti musicali comuni di alto livello artistico. 

L’obiettivo è quello di fornire un quadro completo della musica jazz, dei suoi stili e del suo linguaggio sia nella dimensione performativa sia in quella teorica.

Nella stessa sede di via Decorati, il CEM (Centro di Educazione Musicale) prevede nella propria offerta formativa lezioni di batteria e percussioni, basso elettrico, canto moderno e lirico, chitarra classica ed elettrica, clarinetto, clavicembalo, contrabbasso, flauto, musica d’insieme, organo classico, pianoforte, sassofono, tastiere moderne, tromba, viola, violino, materie teoriche.

Il CEM offre a chiunque, anche sprovvisto di conoscenze teorico-musicali, di qualunque età o formazione, la possibilità di imparare a suonare uno strumento, migliorare la propria vocalità, avvicinarsi alla musica a diverso livello, cantare e suonare in gruppo, cimentarsi nella composizione musicale. L’offerta formativa del CEM è molto ampia e si esprime nell’ambito dei generi classico, pop, rock, jazz.

Calendario dettagliato anche su musica.fondazionemilano.eu

  • Civica Scuola di Musica Claudio Abbado – Villa Simonetta, via Stilicone 36, MI tel. 02.97.15.24  

uff. st. 339.85.30.339  a.arcidiaco@fondazionemilano.eu – musica.fondazionemilano.eu

  • Civici Corsi di Jazz e CEM – Civica Scuola di Musica Claudio Abbado – via Decorati al Valor Civile 10, MI 

tel. 02.54.55.428 (Civici Corsi di Jazz); tel. 02. 70.10.42.39; 02.97.15.24.23 (CEM) – uff. st. 339.85.30.339  

                civijazz@associazionemusicaoggi.it  musica.fondazionemilano.eu