“Visioni di futuro, visioni di teatro…”

Dal 14 al 20 marzo al Teatro Testoni Ragazzi e online

1245

VISIONI/COMUNI

In collaborazione con i sette distretti pedagogici dellArea metropolitana di Bologna

Il progetto “Visioni/Comuni” era nato per l’edizione ‘fantasma’ del 2020 per far sì che il festival potesse diventare patrimonio condiviso con diversi Comuni dell’Area metropolitana di Bologna, grazie a chi vi opera continuativamente come professionista dell’educazione o del teatro. 

Un desiderio progettuale che è riuscito ad attraversare questi due anni di pandemia e che già nel corso dell’edizione di Visioni/ottobre 2021 ha consentito di coinvolgere tanti operatori nelle attività formative. 

Con marzo 2022 “Visioni/Comuni” finalmente si mostra e occupa uno spazio particolare, visibile e concreto tra le progettualità del Festival. Senza dimenticare che questo processo cooperativo non si esaurisce con Visioni, ma si sviluppa lungo tutto l’anno, attraverso diverse attività e incontri.

A Visioni 2022 i partner coinvolti concretamente saranno ancora quelli hanno generato il percorso e che hanno operato perché potesse allargare i propri orizzonti a tutti e sette i distretti pedagogici dell’Area metropolitana di Bologna, con i quali si sono iniziate a creare le condizioni perché la collaborazione possa rinforzarsi e ampliarsi. 

Visioni/Comuni 2022 è stato co-progettato con: Unione dei Comuni delle Valli Reno-Lavino-Samoggia (Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia, Zola Predosa),  Comune di San Lazzaro di Savena, Unione dei Comuni Savena-Idice (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano dell’Emilia, Pianoro), Coordinamento pedagogico distrettuale Savena-Idice, la Compagnia Teatro dell’Argine – ITC Teatro di San Lazzaro. 

Durante il festival:

  • Visioni, uno spazio di formazione: partecipazione coordinata di educatrici e insegnanti alle conferenze e ai laboratori. A cura dei Coordinamenti Pedagogici dell’Unione dei Comuni delle Valli Reno, Lavino, Samoggia e del Distretto di San Lazzaro di Savena;
  • 0-3 chiama Italia: pedagogisti e servizi educativi dellUnione saranno coinvolti nell’esperienza
  • In collaborazione con Compagnia Teatro dell’Argine la Compañía Aranwa (Cile) presenterà sabato 19 marzo alle 17.00 lo spettacolo “Cyclo” all’ITC Studio (via Vittoria 1 – San Lazzaro di Savena).

Per info e prenotazioni: 051.6270150 o biglietteria@itcteatro.it