“Cité” e ”Nuye” a Torino

Venerdì 29 aprile 2022 – ore 19:30, Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino | Sabato 30 aprile e domenica 1° maggio 2022 – ore 21:00, Teatro Concordia, Corso Giacomo Puccini, Venaria Reale (TO).

670

È in programma venerdì 29 aprile allo Spazio FLIC di Torino, sabato 30 e domenica 1° maggio a Venaria Reale “Cité 2022”, IX edizione del progetto di circo a teatro ideato e diretta dalla FLIC Scuola di Circo di Torino, in collaborazione con Fondazione Via Maestra e Teatro Concordia.

Ispirandosi al significato della parola francese da cui prende il titolo, “Cité” si è posto da sempre l’obiettivo di creare una cittadella del circo all’interno della bellissima sala teatrale di Venaria, proponendo un circo nuovo che si esprime con un linguaggio multidisciplinare nato da ricerche poetiche e drammaturgiche che si relazionano con teatro, danza, musica e altre forme di spettacolo.

Citè 2022 inizierà venerdì 29 aprile allo Spazio FLIC di Torino con l’evento “Nuovo Cinema Circo” a cura di Raffaele De Ritis e proseguirà nei giorni 30 aprile e 1° maggio al Teatro Concordia di Venaria Reale con la prima nazionale di NUYE, spettacolo della pluripremiata Compañía de Circo “eia” nato da un lavoro di ricerca sulle dinamiche dei rapporti di coppia da parte di sei straordinari acrobati.

 

NUOVO CINEMA CIRCO

Il primo appuntamento di questa nuova edizione si svolgerà nello Spazio FLIC di Torino venerdì 29 aprile alle ore 19:30 con una puntata di “Nuovo Cinema Circo” a cura di Raffaele De Ritis, uno show multimediale con numeri circensi di varie epoche storiche, creato nell’ambito dell’iniziativa Astley’s Place Lab e promosso da ASD Giocolieri e Dintorni nel quadro delle attività del “Progetto Quinta Parete”, realizzato in collaborazione con organizzazioni ed enti di circo contemporaneo attive sul territorio nazionale  sostenute dal MIC.

Un viaggio attraverso il tempo con straordinari, rarissimi e avvincenti materiali, spesso inediti, presentati dal regista e storico del circo, attivo fin dagli anni ’80 in Europa e Stati Uniti.

Raffaele De Ritis ha creato spettacoli per Ringling-Barnum, Cirque du Soleil, Big Apple Circus, Franco Dragone, è consulente creativo di Disneyland Paris, ha diretto David Larible, Arturo Brachetti, Raul Cremona, Aldo-Giovanni- Giacomo ed è stato tra i pionieri del “Florilegio” Togni e della serie “Circo” di Raitre.

Autore di numerosi saggi e opere sulle arti circensi e sull’illusionismo, tiene conferenze in tutto il mondo, ha tenuto docenze all’Università La Sapienza e Tor Vergata, il CNAC, l’ESAC, ed é co-fondatore del Nouveau Clown Institute. È stato membro della commissione consultiva circo per il MIC e presidente dell’Ente Manifestazioni di Pescara, dove nel 2007 ha fondato di “Funambolika – Festival Internazionale del Nuovo Circo”. É docente di Economia delle Industrie Creative presso l’Università statale di Chieti/Pescara.

 

LO SPETTACOLO NUYE

Al teatro Concordia di Venaria Reale sarà ospite la pluripremiata Compañía de Circo “eia” con due repliche in prima nazionale di NUYE, proposta circense e coreografica per sei straordinari acrobati, che nasce dall’esplorazione delle dinamiche dei rapporti di coppia e rispecchia il continuo andirivieni tra sé stessi e gli altri, nella costante ricerca di completarsi.

Mano a mano, banquine e giochi icariani si alternano su una scena occupata da una parete modulare con molte facce e che prende vita, con buchi, botole, porte e un trampolino.

Equilibrio, fiducia, dualità, separazione e conflitti sono concetti che fanno da fil rouge di questo lavoro artistico che vuole mettere in scena uno spaccato della società contemporanea e la realtà degli ultimi anni in cui sono stati imposti isolamenti e in cui sono cresciuti, per questi artisti, l’introspezione e la ricerca interna. E il contatto con l’altra persona è diventato più prezioso che mai. Andare e venire tra sé e gli altri, alla continua ricerca di completarsi con gli altri è l’asse di questa proposta circense e coreografica.

 

La Compañía de Circo “eia”

La Compañía de Circo “eia” (“si” in sardo, “élans imprevus accordés” in francese, “slanci imprevisti accordati” in italiano) nasce nel 2009 dalla fusione di due gruppi: Armando Rabanera, Fabrizio Giannini, Cristiano Della Monica (Cirque Vague, Circo de la Sombra e Le Grand Osim Orchestra), e Francesca Lissia e Celso Pereira (Celso y Frana). Con 12 anni di esperienza come collettivo, quattro creazioni che hanno realizzato più di 600 repliche in 18 paesi, la Compañía de Circo “eia” rappresenta una delle compagnie di riferimento del panorama del Circo Contemporaneo spagnolo ed europeo. Al centro del suo discorso artistico troviamo un circo umano, capace di evocare metafore che parlano della complessità delle relazioni interpersonali.

 

Premi

– La Compañía de Circo “eia” è Premio Città di Barcellona 2011, “per il rischio assunto nella ricerca e nell’innovazione circense”.

– inTarsi, seconda creazione della Compagnia, ha ottenuto il Premio MAX 2017 (id. Premio Ubu), nella categoria Miglior Spettacolo Rivelazione

– Espera, terza creazione, è Premio della Critica Catalana 2017, nella categoria “Miglior spettacolo di strada”

 

 

 

 

INFO

I biglietti di ingresso per Nuovo Cinema Circo sono di € 10,00 intero e € 5,00 ridotto.

Info: Tel: 011.530217; Email: booking@flicscuolacirco.it

I biglietti di ingresso per lo spettacolo NUYE sono di € 15,00 intero e € 10,00 ridotto con info complete in https://www.teatrodellaconcordia.it, o contattando biglietteria@teatrodellaconcordia.it; booking@flicscuolacirco.it; Tel: 0114241124