La tragicomica vita dell’attore. In scena “Le Prove Generali”

Venerdì 8 aprile alle 21.00, Teatro de LiNUTILE, Padova

939

Un regista alla fine della sua mediocre carriera, un’attrice perennemente fuori dalle righe, attori presuntuosi e un tecnico che li sbeffeggia. Sono i protagonisti di “Le Prove Generali”, prima produzione interamente prodotta dai componenti della Compagnia Giovani del Teatro de LiNUTLE di Padova.

Scritta e diretta da Zaccaria Ghazal, lo spettacolo è una tragicommedia che porta lo spettatore nel mondo caotico di una produzione teatrale, in cui emergono le idiosincrasie, i protagonismi, ma contemporaneamente anche le fragilità di chi, quotidianamente, si trova a dover vivere su di un palcoscenico.

I personaggi de “Le Prove Generali” hanno, infatti, un rapporto spaventoso col proprio lavoro: c’è chi considera il “fare teatro” in maniera maniacale e chi ha messo da parte le proprie velleità artistiche. Con il risultato di portare lo spettacolo alla sua inevitabile disastrosa conclusione.

Cercando di dare una risposta alla domanda “Che cosa vuol dire fare teatro?”, viene, quindi, esplorato un mondo dal quale l’attore entra ed esce di continuo, in un mestiere che deve essere trattato con estrema delicatezza. Ma che, secondo l’autore, necessita di una maggiore autoironia perché «anche un dramma può mantenere la sua serietà pur rinunciando alla seriosità».

Biglietto intero: 8€
Biglietto ridotto: 6€
Prenotazioni: via WhatsApp al numero 329.7162225
o via mail: info@teatrodelinutile.com

L’accesso agli spettacoli è consentito solo con Green Pass rafforzato e mascherina di tipo Ffp2.

La Compagnia Giovani de LiNUTILE nasce nel 2018 ed è formata dai diplomati dell’Accademia che hanno terminato il loro percorso di studi. La Compagnia non ha un fine esclusivamente performativo ma è già stata coinvolta in progetti che hanno visto i giovani attori affiancare i direttori del Teatro, Marta Bettuolo e Stefano Eros Macchi, nel ruolo di formatori. Inoltre, anche grazie all’esperienza maturata nei percorsi di alternanza Scuola/Lavoro promossi dal MIUR, ciascuno di loro collabora in diversi ambiti di progettualità organizzativa del teatro: social media marketing, logistica, organizzazione e gestione del teatro, grafica e comunicazione, fundraising. Nel corso degli anni hanno partecipato ad eventi site specific (“Museum Alive”, “Invito a Palazzo”) e portato in scena numerosi spettacoli, tra i quali “Grimm Story” e “The Great Musical Commedy”. Ultimo in ordine di tempo “Medioevo in… chiostro”, organizzato dalla Veneranda Arca di S. Antonio e portato in scena alla basilica del Santo. Sul web sono stati protagonisti di numerose rubriche social e creato il podcast “Basta la Gorgiera”.

Per informazioni
www.teatrodelinutile.com

SHARE
Previous articleLa Belle Epoque nel viaggio musicale dell’ORT
Next article“Vasco Canta Rewind” il nuovo singolo di Damiano
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova e il Padova Pride.