41° Premio Abbiati, i vincitori del 2021

Il ritorno di Ulisse in patria il migliore spettacolo del 2021. Tutti i vincitori

1019
Acquaprofonda Alessandro Della Morte (Vecchio Marinaio) Foto Fabrizio Sansoni-Teatro dell'Opera di Roma

Annunciati i premi della giuria del 41° Premio Abbiati, il più importante riconoscimento attribuito in Italia agli spettacoli di musica classica e conferito dall’Associazione nazionale critici musicali. La commissione della 41esima edizione del Premio “Abbiati” (Alessandro Cammarano, Sandro Cappelletto, Paola De Simone, Andrea Estero, Carlo Fiore, Angelo Foletto, Susanna Franchi, Gianluigi Mattietti, Gregorio Moppi, Carla Moreni, Stefano Nardelli, Paolo Petazzi, Alessandro Rigolli, Lorenzo Tozzi) riunita a distanza, dopo avere considerato le segnalazioni fatte pervenire in fase consultiva dai colleghi, ha designato i vincitori per l’anno 2021.

spettacolo
IL RITORNO DI ULISSE IN PATRIA di CLAUDIO MONTEVERDI
direttore Ottavio Dantone, Accademia Bizantina, regista Robert Carsen
(Teatro del Maggio Musicale Fiorentino)

direttore
ALPES CHAUHAN
(Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra Regionale Toscana, Orchestra Sinfonica di Milano)

novità per l’Italia
FRANCESCA VERUNELLI, FLOWERS #3 (DRIPPING)
(Milano Musica)

regia
DAMIANO MICHIELETTO
(Rigoletto di Giuseppe Verdi – Teatro la Fenice di Venezia)

Scene/costumi/luci
CHARLES EDWARDS, DOEY LÜTHI, ADAM SILVERMAN
(La Calisto di Francesco Cavalli – Teatro alla Scala di Milano)

solista
FILIPPO GORINI
NEUE VOCALSOLISTEN

premio “Piero Farulli”
QUARTETTO SIEGFRIED
Alessandro Savinetti e Andrea Colardo, violini; Francesco Scarpetti, viola; Luca Colardo, violoncello

cantanti
ELEONORA BURATTO
IVÁN AYÓN RIVAS

premio speciale
«AUS ITALIEN», Istantanee musicali di otto compositori italiani
Bari, Teatro Petruzzelli

premio “Filippo Siebaneck”
ACQUAPROFONDA di GIOVANNI SOLLIMA e GIANCARLO DE CATALDO (Aslico-Opera di Roma)

41° PREMIO DELLA CRITICA MUSICALE “FRANCO ABBIATI” 2022
Cerimonia di premiazione e lettura motivazioni
DOMENICA 5 GIUGNO, ORE 17
TEATRO DONIZETTI BERGAMO – SALA TREMAGLIA
a cura del Comitato Organizzatore, in collaborazione
FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE DI BRESCIA E DI BERGAMO