I dati finali della 29° edizione di Sguardi Altrove Film Festival

Che anche quest’anno ha scommesso sull’online.

457

Si è svolta dal 10 al 15 maggio la 29.ma edizione di Sguardi Altrove Film Festival, la manifestazione dedicata al cinema e ai linguaggi artistici al femminile che come di consueto si è tenuta a Milano (all’Anteo Palazzo del Cinema e in altri luoghi chiave della cultura cittadina) ma che anche quest’anno ha scommesso sull’online.

Il Festival, che ha visto nel ruolo di madrina dell’edizione l’irriverente Drusilla Foer, ha proposto un ricco programma di oltre 80 opere provenienti da oltre 30 paesi, con l’80% di titoli in anteprima italiana, internazionale e assoluta. Le proiezioni dei film sono state distribuite in 5 sale cinematografiche all’Anteo Palazzo del Cinema e online sulla piattaforma Mymovies One.

L’edizione 2022, che ha registrato importanti sold out in occasione delle serate di inaugurazione e premiazione, oltre a una significativa affluenza di pubblico in occasione degli eventi speciali, ha inoltre registrato sulla piattaforma MYmovies One 1.193 presenze online da 10 regioni d’Italia, per un totale di 859 ore di visione, che va a riconfermare l’ampliamente di interesse e di seguito a livello nazionale della manifestazione.

La copertura social di Sguardi Altrove Film Festival è stata di oltre 370 mila utenti, con dati di assoluta eccellenza per le pagine Facebook e Instagram che hanno contato 832 mila impression, mentre il sito web ha registrato 4.681 visitatori.

Tra le novità che quest’anno hanno contribuito al successo del Festival, l’importante collaborazione con Eni, che ha sostenuto la manifestazione in qualità di Silver Partner confermando la grande attenzione che l’azienda rivolge ai temi dell’empowerment femminile; e ancora la partnership con EdiliziAcrobatica, che ha partecipato al Festival con la masterclass dal titolo L’impresa è donna: Imprenditrice del cinema e imprenditrice di te stessa, che ha visto il coinvolgimento di oltre 100 iscritti; la sinergia con Identità Golose di Milano, Hub internazionale della Gastronomia, che ha portato alla nascita di una nuova sezione del Festival dedicata a Cinema e Cibo e che verrà ufficialmente inaugurata durante la prossima edizione di Sguardi Altrove.

Inoltre, sono tornati a frequentare Sguardi Altrove giornalisti di importanti testate, mentre per alcuni di loro è stata la prima volta al festival. Tra le nuove collaborazione da sottolineare la media partnership con Gente. Il settimanale di attualità ha coperto il Festival con 5 approfondimenti che sono stati pubblicati su cinque numeri della testata (prima, durante e dopo il Festival); inoltre sono state realizzate 6 video-interviste destinate alla loro pagina Instagram che conta oltre 138 mila follower. Altra novità la media partnership con la testata web La Scimmia Pensa, che ha accompagnato quotidianamente il Festival con interviste che sono state condivise sul sito e sui loro canali social (Facebook 1.066.479 follower; Instagram 790.000 follower). Fondamentale anche la riconferma della media partnership con Rai Cultura e Rai Movie.

Un ottimo gradimento lo hanno riscontrato anche le attività dedicate alle scuole e alla formazione del pubblico giovane e giovanissimo. Il progetto ha coinvolto oltre 200 studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado, che hanno partecipato a proiezioni e incontri a loro dedicati. La sezione ha visto la collaborazione di Giffoni Film Festival.