“L’ala destra del dio di cuoio” omaggio a Pasolini

Teatro Quarticciolo di Roma 20 e 21 Maggio ore 21; 22 maggio ore 17 

355

Omaggio a Pasolini

omaggio appassionato a Pasolini di Luciano Melchionna

visto attraverso la sua passione per il gioco del calcio

Al Teatro Quarticciolo il 20 e 21 maggio alle ore 21 e il 22 maggio alle ore 17 L’ALA DESTRA DEL DIO DI CUOIO un omaggio appassionato a Pier Paolo Pasolini e al suo amato gioco del calcio firmato da Luciano Melchionna e Sara Bilotti, nell’ambito di PPP100-Roma Racconta Pasolini. Quello raccontato da Pasolini è un calcio fatto di porte costruite nel fango e maglioni arrotolati ai paletti, che somiglia molto a una religione con un Dio che corre tra noi, sudato come noi, abile e incapace come noi, gioioso e disperato come noi.

Il primo battito di questo spettacolo ha preso forma da un mio precedente lavoro, Spoglia-Toy, che ha debuttato al Napoli Teatro Festival Italia nel 2017 e nel quale ho voluto immaginare il dietro le quinte del calcio, lo spogliatoio, per rappresentare la trasformazione e l’evoluzione – o l’involuzione – dello sport più amato nel nostro Paese e che del nostro Paese si fa specchio e desiderio.

Volevo allora raccontare la perdita di quella primigenia componente di freschezza e di onestà in cui l’atto del gioco era atto di buttarsi nella vita e competere portando fuori il meglio di se stessi, condividendo gioie e dolori insieme ai compagni. Ho affidato allora alle parole di Pier Paolo Pasolini la visione di un universo di significati a cui il calcio resta intimamente legato.

Da qui prende forma L’ala destra del Dio di cuoio, figlio di uno studio matto e disperatissimo sulla figura di Pasolini, su ciò che ha rappresentato e rappresenta nella nostra società, e sul suo amore incondizionato e crudele per la vita, per la poesia, per il teatro e per il calcio, quel gioco puro inseguito da gambe sporche su campi di fango o danzato con maestria da eroi dai piedi piatti, come Amedeo Biavati, l’unico mito di Pasolini, l’unico essere umano a cui Pasolini abbia mai chiesto un autografo.

Luciano Melchionna

“Il calcio è l’ultima rappresentazione sacra, perché il pallone è una rappresentazione in cui i giocatori sono in carne ed ossa di fronte a spettatori in carne ed ossa, in un rapporto da singolo a singolo, che è fisico anche, reale, materiale, com’è il teatro…” PIER PAOLO PASOLINI

Teatro Biblioteca Quarticciolo 

Direzione Giorgio Andriani, Antonino Pirillo, Valentina Marini

Consulenza culturale Valentina Valentini 

Luogo spettacolo:

via Ostuni 8 – 00171 Roma

Info 

tel 06 69426222  biglietteria@teatrobibliotecaquarticciolo.it  

Botteghino

 aperto tre ore prima dell’orario di spettacolo

Biglietti 

Prevendite disponibili su ciaotickets.com e nelle rivendite autorizzate 

Tariffe

Intero: 12€ – Ridotto: 10€ (over 65, under 24, convenzioni)

Ridotto Under 12: 7€  – Promo 2 persone: 15€

Incontri: ingresso libero

Canali digitali:

https://www.facebook.com/teatrobibliotecaquarticciolo/ 

https://www.instagram.com/teatrobibliotecaquarticciolo/?hl=it 

www.teatrobibliotecaquarticciolo.it 

https://www.tbqvoices.com 

https://vimeo.com/tbqvoices