Quasi 50 musicisti da Amburgo per il “Concerto dell’Amicizia”

Giovedì 26 maggio 2022 al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme (Pisa)

358

 Musica in scena per la rassegna “Teatro Liquido”. A cura di Guascone Teatro per la direzione artistica di Andrea Kaemmerle. Seconda tappa dell’edizione 2022, l’ottava. 

Giovedì 26 maggio alle 21,30 al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme (Pisa), in Via Regina Margherita 11, quasi 50 musicisti provenienti dalla Germania suoneranno per il “Concerto dell’Amicizia Casciana Terme – Amburgo”. Con Mathias Weber (pianoforte) e la Haydn Orchester Hamburg diretta da Rida Murtada. 

Mathias Weber è un pianista che suona e ha suonato in diversi paesi del mondo, non solo in Europa ma anche negli Stati Uniti (Carnagie Hall) e in Asia (Cina, Giappone, Corea). Ha suonato con grandi musicisti come Christoph Eschenbach, Christoph Poppen, Alan Titus, Isabelle van Keulen, Maria Egelhof, Bettina Barbara Bertsch, Knut Schoch, la Filarmonica di Wind Ensemble Berlino e altre importanti orchestre tedesche ed europee. 

Alcuni anni fa, ha ritrovato nell’Erard, pianoforte a coda del diciannovesimo secolo, precursore del moderno pianoforte, il noto suono perduto di quel tempo e da allora organizza concerti di musica da camera e master class con i suoi pianoforti risalenti al 1840, 1847, 1857 e 1858. Da qualche anno ha assunto la direzione artistica, insieme a sua moglie Stephanie, del Festival Erard di Amburgo.

Mathias si è innamorato di Casciana Terme, di questo angolino di Toscana e in questa sera vuole festeggiare quest’amicizia insieme ad un’orchestra di 45 elementi. 

Biglietti: intero euro 13 e ridotto euro 10. Istruzioni per un buon uso del Teatro Liquido 2021/2022 – Informazioni e prenotazioni: +39 328 0625881 +39 320 3667354.

Tutto il programma e le informazioni su www.guasconeteatro.it. Facebook: Guascone Teatro. progetti.teatroverdigiuseppe@gmail.com

Il costo dei biglietti di ogni singola serata è indicato in calce a ogni presentazione degli spettacoli. Le riduzioni a cui si può aver diritto sono: ridotto under 25 e over 65, ridotto operatori, ridotto residenti nel Comune di Casciana Terme Lari. 

È possibile prenotare telefonicamente ma anche per SMS, per Whatsapp o tramite e-mail indicando cognome, numero dei biglietti che si vogliono prenotare, titolo dello spettacolo e data dell’evento. Questo tipo di prenotazione sarà valida solo se confermata con messaggio di risposta da mostrare poi alla biglietteria.

“Teatro Liquido” è la stagione che coinvolge la città d’acqua di Casciana Terme Lari. In programma teatro, musica, danza, teatro ragazzi e altro. Una quindicina di appuntamenti che dal 13 febbraio al 2 giugno 2022 troveranno casa al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme (Pisa). Un progetto di Guascone Teatro sostenuto e promosso dal Comune di Casciana Terme Lari. Ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. Occasione allegra per star bene, essere attraversati da bei pensieri e migliorarsi la vita.

Tra gli ospiti, solo per ricordarne qualcuno, ci saranno Alessandro Paci e Diletta Oculisti, Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti, Bobo Rondelli, Pilar Ternera, Italian Opera Florence, Stefano Santomauro, Riccardo Goretti e Andrea Kaemmerle, Settimo Cielo. Non mancherà un laboratorio di teatro per (s)coppiati e le consuete cene, i pranzi, sconti e agevolazioni nei ristoranti e tante inaspettate sorprese. 

«”In questo mondo tutto ciò che non è follia è miseria”, dice Lee Marvin nel film western “La banda” di Harry Spikes. Mi pare che la frase calzi benissimo in quest’epoca – spiega il direttore artistico, Andrea Kaemmerle – ed allora follia sia! Ecco la seconda parte della stagione del Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme».

«Quasi 5 mesi intensissimi – prosegue – pieni di eventi in esclusiva e prime nazionali, una programmazione fatta di opere liriche al debutto, concerti sinfonici, spettacoli per bambini, stand up comedy, commedie brillanti e molto altro. Tutte le settimane il Teatro sarà aperto, accogliente e vivo. Gli artisti ospitati in questa parte di stagione sono conosciutissimi e rinomati». 

«Perché parlare di follia? – conclude – perché in questa mezza stagione animeranno il Teatro Verdi più di 200 artisti tra musicisti, cantanti, attori, ballerini, scenografi e così via dicendo. Ci si arma di voglia di vivere e ripartire con tutte quelle occasioni di incontro e crescita che il mondo della cultura deve curare con coraggio e cocciutaggine. Altro che “resilienza”, noi si va per la “rivoluzione garbata”. Il Teatro Verdi in questo fine inverno e primavera è il luogo per essere felici in compagnia delle eccellenze del teatro e del territorio. Vi aspettiamo e ricordate il nostro motto “approfittate di questa vita che sulla prossima ci sono pareri piuttosto discordanti…”». 

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”. 

Organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

La stagione sarà accompagnata dalla raccolta fondi “Adotta un tasto! La cultura è un tasto importante, non procediamo a tastoni”. Il ricavato sarà utilizzato per restaurare il pianoforte presente in Teatro. 

In programma anche un “Laboratorio di teatro per (s)coppiati”  a cura di Adelaide Vitolo e Marco Fiorentini. Da marzo a giugno 2022.