Teatro Vascello, L’amore del cuore

Gli appuntamenti in scena al Teatro Vascello di Roma

399

Va in scena al Teatro Vascello di Roma, il 21 e 22 maggio 2022, L’amore del cuore,
un progetto de lacasadargilla, regia Lisa Ferlazzo Natoli con Tania Garribba, Fortunato Leccese, Alice Palazzi, Francesco Villano e con Angelica Azzellini.
Lo spettacolo replica il 21 e 22 maggio 2022, sabato ore 19 – domenica ore 17.
Un singolare testo sull’’attesa, una storia familiare, punteggiata da fatti e incidenti non esplicitamente legati tra loro, ma percorsi tutti da una stessa preziosa inquietudine,
in cui l’ordinaria perversità dell’istituzione familiare è letteralmente ‘gettata in scena’, per spingersi fino a un vero e proprio sabotaggio – della parola, del linguaggio, del teatro stesso e del sistema di segni attraverso la cui mediazione diamo senso al mondo. Scrittura, quella di Caryl Churchill, che – come un vaso di Pandora – è piena di affascinanti trabocchetti drammaturgici, d’invenzioni e sperimentazioni sul filo della lingua e dell’azione, sotto cui sono disseminati i temi, la messa in scena della realtà, a frattura tra questo rappresentare e il rappresentarsi – come società o come uomini – rincorrendo quella cosa chiamata verità.
A seguire il 24-25-26 maggio 2022, martedì – mercoledì – giovedì h 21, Toni,  uno spettacolo originale a sfondo psicologico, scritto interpretato e diretto da Paolo Zuccari
Lo stato di isolamento che vive una persona con disturbi psichici s’illumina di una inaspettata teatralità. Guido, diagnosticato schizofrenico, dopo venti anni di cure, all’improvviso decide di non prendere più le medicine. Un gesto estremo per recuperare la fidanzata che è scappata, dimostrarle che lui può anche vivere senza la chimica. La scelta lo porta però, insieme all’abuso di alcol, ad una progressiva alterazione delle percezioni.
La scommessa è stata quella di far coesistere due dialoganti all’interno di un unico interprete e solo così raccontare gli eventi che esternamente
si succedono vorticosi come in un thriller. Prezzo €15 euro. Il 27-28-29 maggio 2022 Venerdì h 21 – sabato h 19 – domenica h 17, va in scena Vanity Dark Queen – niobe regina di tebe con la regia di Stefano Napoli. Dopo i lavori su Cleopatra ed Elena di Troia, ecco la terza ‘dark queen’. Niobe, l’antica regina di vanità, che volle farsi anche felice contro l’antica saggezza per cui solo gli dei potevano dirsi felici. Ribelle al pari di Prometeo, trasformata in roccia di lacrime, Niobe segna il confine da non superare. Nel tempo la sua immagine trascolora fino a diventare decorativo elemento di giardini e fontane.
Cosa può dirci ancora questa mater dolorosa? Forse in lei, come in un prisma, possiamo vedere riflessi i nostri limiti.
Martedì 31 maggio 2022 h 21 in scena Lezione di storia in musica con Mistery Train, un viaggio nell’immaginario americano, con Alessandro Portelli, Gabriele Amalfitano, Margherita Laterza, Matteo Portelli
Mystery Train. Un viaggio nell’immaginario americano ripercorre il rapporto dell’America con il treno, tra racconti, poesie e canzoni. Un’attrice, Margherita Laterza, due musicisti, Matteo Portelli e Gabriele Amalfitano, e un americanista, Alessandro Portelli, mettono in scena questa originale e particolarissima Lezione di Storia, convocando, tra gli altri, Hawthorne e Dickinson, Woody Guthrie e Bruce Springsteen, Elvis Presley e Johnny Cash.
Lo spettacolo è prodotto dagli Editori Laterza in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio.  Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78. Posto unico €15, info 065898031, promozioneteatrovascello@gmail.com  – Teatro Vascello via Giacinto Carini 78 Roma Monteverde. Info su www.teatrovascello.it