Teatro Vascello, Vanity Dark Queen – niobe regina di tebe e Mistery Train

Gli appuntamenti della settimana al teatro Vascello di Roma

392

In scena il 27-28-29 maggio al Teatro Vascello di Roma,  VANITY DARK QUEEN niobe regina di tebe con la regia Stefano Napoli. Dopo i lavori su Cleopatra ed Elena di Troia, ecco la terza ‘dark queen’. Niobe, l’antica regina di vanità, che volle farsi anche felice per il numero dei suoi figli, contro l’antica saggezza per cui solo gli dei potevano dirsi felici. “Cose umane agli umani”. Ciò voleva dire: accetta l’incostanza della sorte e impara il limite. Ribelle al pari di Prometeo, trasformata in roccia di lacrime, Niobe segnava il confine da non superare. Nel tempo la sua immagine trascolora fino a diventare, con i suoi figli, decorativo elemento di giardini e fontane. Cosa può dirci ancora questa mater dolorosa? Forse in lei, come in un prisma, possiamo vedere riflessi il nostro orgoglio, la nostra fragilità, la nostra paura. Posto unico €15, info 065898031 promozioneteatrovascello@gmail.com – Teatro Vascello via Giacinto Carini 78 Roma Monteverde
Biglietti on line https://www.vivaticket.com/it/biglietto/vanity-dark-queen-niobe-regina-di-tebe/171964.

La programmazione prosegue con Lezione di storia in musica, Mistery train – un viaggio nell’immaginario americano con Alessandro Portelli, Gabriele Amalfitano, Margherita Laterza, Matteo Portelli. Cos’ha significato il treno per un paese come l’America? La modernità è penetrata in un mondo rurale attraverso i binari, cambiando per sempre il paesaggio naturale come quello antropologico. Da oggettivazione del moderno e dell’accelerazione che lo contraddistingueva, la ferrovia è oggi diventata rottame, residuo, reperto di un mondo scomparso. Mystery Train. Un viaggio nell’immaginario americano ripercorre il rapporto dell’America con il treno, tra racconti, poesie e canzoni. Un’attrice, Margherita Laterza, due musicisti, Matteo Portelli e Gabriele Amalfitano, e un americanista, Alessandro Portelli, mettono in scena questa originale e particolarissima Lezione di Storia, convocando, tra gli altri, Hawthorne e Dickinson, Woody Guthrie e Bruce Springsteen, Elvis Presley e Johnny Cash. Lo spettacolo è prodotto dagli Editori Laterza in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio.

promozioneteatrovascello@gmail.com

06 5881021 – 06 5898031

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78

Cap 00152 Monteverde Roma

www.teatrovascello.it