Lella Costa presenta “Se non posso ballare”

Martedì 12 luglio alle 21.30 al Torrione di Santa Brigida e Empoli 

414

Martedì 12 luglio alle 21.30 al Torrione di Santa Brigida arriva la straordinaria Lella Costa con il suo ultimo spettacolo Se non posso ballare…non è la mia rivoluzione, ispirato a Il catalogo delle donne valorose di Serena Dandini. 

Dandini e  Costa si trovano a convergere all’interno di uno spettacolo teatrale che porta la firma di Serena Sinigaglia. In scena donne intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, a volte incomprese, che hanno lottato per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili, se non addirittura impensabili. Donne valorose che seppure hanno segnato la storia, contribuendo all’evoluzione dell’umanità, per uno strano sortilegio raramente vengono ricordate, con difficoltà appaiono nei libri di storia e tanto meno sono riconosciute come maestre e pioniere.

 

L’ingresso allo spettacolo è di  € 10,00 / € 8.00 (ridotto soci Coop) prevendita su Everbrite  

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-se-non-posso-ballare-non-e-la-mia-rivoluzione-373220120427 .

Sempre al Torrione di Santa Brigida il giorno prima (lunedì 11 febbraio)  in scena Paolo Hendel in La giovinezza è sopravvalutata, evento inserito nella rassegna Riprendiamoci la scena, teatro e musica in giro per la Toscana promossa da Cesvot. 

Per questo spettacolo l’ingresso gratuito, ma bisogna prenotare inviando una email a  info@giallomare.it indicando nome, cognome, numero di telefono

Mercoledì 20 luglio Lodo Guenzi in Uno spettacolo divertentissimo che non finisce con un suicidio. 

Uno spettacolo sbagliato. Dall’inizio.

Un tentativo di messa in scena che parte dalla stand up e si perde in una storia vera. In più storie, vere. L’attore è davanti al pubblico, deve fare il suo show, tocca a lui, è chiamato a portare a termine qualcosa da cui vorrebbe istintivamente fuggire, che è quello che di solito fa, che ha sempre fatto.

Una riflessione sul perché si continui a stare sulla scena oggi. Per passione forse, per imparare a guardarci e riconoscerci come esseri umani? Per amore? Perché non c’è niente altro da fare? Per dimenticare? Per ricordarsi? Sicuramente per ascoltare una storia.

Prevendita Everbrite https://www.eventbrite.it/e/biglietti-uno-spettacolo-divertentissimo-che-non-finisce-assolutramente-con-un-suicid-373214303027

Biglietti € 10,00 / € 8.00 (ridotto soci Coop). 

La prevendita è in corso anche presso la sede di Giallo Mare Minimal Teatro (via P.Veronese 10, Empoli) oppure online sul sito Everbrite.