Teatro Vittoria, Canova Svelato

Lo spettacolo in scena dal 27 settembre al 2 ottobre a Roma

301

Il Teatro Vittoria di Roma ospita dal 27 settembre al 2 ottobre Canova Svelato: la Compagnia RBR Illusionisti della Danza, da anni impegnata in progetti artistici volti alla sensibilizzazione per il rispetto dell’ambiente, con questa nuova creazione ispirata al Canova, porterà in scena un’originale interpretazione delle opere del massimo esponente del Neoclassicismo in scultura.
Lo spettatore potrà assistere ad una vera e propria traslazione: le opere d’arte del Maestro di Possagno prenderanno forma nel mondo contemporaneo.
Canova sarà la “guida” di questo viaggio scenico, sarà il lume che indicherà il passaggio, sarà la voce di profezie in un’esperienza danzante visionaria.
Il muro della convenzione deve essere abbattuto, è necessario saper guardare oltre: anche le sculture, i maestri del passato, l’Arte stessa possono insegnare a prendersi cura del nostro Mondo e solo un teatro intriso di evocative illusioni può essere il luogo di partenza per questa “canoviana” esperienza.
Nel 2022, inoltre, ricorre l’anniversario dei duecento anni dalla morte di Canova ed RBR Illusionisti della Danza vuole ricordarlo svelando opere e intuizioni di questo grande artista. Info e dettagli su www.teatrovittoria.it. 

 

CANOVA SVELATO
Gli illusionisti della Danza
regia di
Cristiano Fagioli
coreografie Cristina Ledri e Cristiano Fagioli
assistente alla coreografia Alessandra Odoardi
direttore creativo Gianluca Magnoni
disegno luci Giancarlo Vannetti e Cristiano Fagioli
musiche originali Diego Todesco
costumi Raffaele Diligente per Diverso
comunicazione e media marketing Sonia Mingo
management Vittorio Stasi
Produzione RBR Dance Company
in collaborazione con Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno