sabato, Febbraio 24, 2024

Area Riservata

HomeConcertoMusica Nuda, il nuovo album Musica Nuda 20

Musica Nuda, il nuovo album Musica Nuda 20

Musica Nuda compie 20 anni. Esce il nuovo album Musica Nuda 20

 

Musica Nuda, il duo composto da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, compie 20 anni e festeggia con un nuovo album di inediti dal titolo “Musica Nuda 20”, in uscita venerdì 10 marzo per l’etichetta 6T3.

Anticipato dal singolo Guardami, “Musica Nuda 20” è composto da 13 nuovi brani, più una bonustrack, scritti grazie alla collaborazione alle musiche e ai testi di Frankie hi-nrg mc, Max Casacci, Luigi Salerno, Giovanni Maria Block, Antonio Canto e molti altri.

Il tour di presentazione, dopo aver già toccato in anteprima Milano, Piacenza, Aversa e Catanzaro, arriverà il 25 marzo a Combo Club di Settimo Torinese (TO), il 1 aprile al Teatro Comunale di Bomporto (MO), il 29 aprile al Teatro Comunale Dragoni di Meldola (FC), l’11 maggio alla Sala dei Giganti di Padova e il 16 giugno al Parvis des Fiz di Passy in Francia.

Nel corso della ventennale carriera come duo Musica Nuda, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti hanno realizzato più di 1600 concerti in giro per il mondo, riuscendo a raggiungere anche spazi prestigiosi in tutta Europa, tra cui l’Olympia di Parigi, l’Hermitage di San Pietroburgo, il Tanz Wuppertal Festival di Pina Bausch in Germania fino ad arrivare negli Stati Uniti, in Perù, in Giappone e a Dubai, ma anche la Camera dei Deputati per intonare l’Inno di Mameli. Hanno inoltre prodotto nove dischi in studio, quattro dischi live e un dvd.

Un connubio artistico straordinario, sempre accanto alla manager Antonella Bubba, che è valso loro la Targa Tenco nel 2006, il premio per Miglior Tour al Mei di Faenza 2006, Les quatre clés de Télérama, in Francia, nel 2007, e la targa “Quelli che cantano Fabrizio” ricevuta dal Premio Fabrizio De André XXI per l’Album live “Girotondo De André”.

Il 10 gennaio del 2003, al Tam Club di Grottazzolina, in provincia di Fermo, Petra e Ferruccio si conobbero per la prima volta in un concerto insieme anche a Fausto Mesolella e Roberto Piermartire. Pochi giorni dopo, Petra chiese a Ferruccio di sostituire un chitarrista con cui Petra doveva esibirsi la sera stessa perché ammalato. Ma il concerto con la nuova formazione ottiene un tale successo che i due protagonisti di questo “voice’n’bass” combo, nel giro di qualche settimana, mettono insieme un intero repertorio composto dalle canzoni che più amano e di slancio registrano in una sola giornata il loro primo album “Musica Nuda”, titolo che darà poi il nome anche al loro duo. Oggi, vent’anni dopo, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti mettono un nuovo sigillo alla loro instancabile vocazione artistica che costituisce sicuramente un unicum del panorama della canzone italiana e non solo.

 

RELATED ARTICLES

Most Popular