5 C
Firenze, IT
lunedì 25 Gennaio 2021
DONA ORA CON PAYPAL

Piazza Gramsci, 80
Castelfiorentino (Fi)
Tel.: 0571/633482
Mail: info@teatrocastelfiorentino.it

Il Teatro del Popolo, dalla classica pianta all’italiana e progettato dagli ingegneri Gaetano e Giuseppe Niccoli per conto di alcuni privati, fu inaugurato nel novembre 1867 quando andò in scena Norma di Bellini. Il completamento dell’edificio si ebbe nel 1873 e la proprietà del medesimo fu per lungo tempo dell’Accademia Operosi Impazienti, alla quale il Comune aveva concesso gratuitamente il terreno per la costruzione, ma che sostenne ingenti spese per gli interventi di restauro e per il “rifinimento delle stanze, corsie e traslocamenti di camerini”, come si legge nei documenti contabili. L’Accademia ha mantenuto la proprietà del teatro fino a quando l’Amministrazione Comunale ha acquisito la proprietà completa dell’immobile per far fronte alla nuova domanda culturale emersa durante gli anni Settanta del secolo scorso.
Terminato il restauro della struttura che per venti anni è stata chiusa, il teatro conta al suo interno trecentoquarantotto posti a sedere tra platea, palchi e loggione. Un po’ meno rispetto agli anni Ottanta, ma è stato necessario per rendere il palcoscenico ancora più grande e funzionale per le compagnie che lo calcano. Dal teatro esiste inoltre un passaggio, che può essere sfruttato anche come galleria espositiva, comunicante con il ‘Ridotto’ da centoquarantotto posti. Questa sala, già funzionante da dieci anni e anch’essa soggetta a interventi di manutenzione, ospiterà rappresentazioni, laboratori teatrali e in previsione anche proiezioni di film, con rassegne d’ essai.

Eventi in Programma

[eme_events limit=0 location_id=16]

I nostri amici

Articoli/Recensioni

INTERVISTE

Libri

“Il grande addio” di Pier’Alli

Pier’Alli ci ha già abituati a testi teatrali originali e squisitamente moderni: nel Il grande addio protagonista è l’astronave Amaltheus, in viaggio nello spazio...

Film/Cinema

Cinema Tweet

XI edizione di Testimonianze, ricerca, azioni

«La supremazia dell'attività legislativa, che si presenta come tecnocrazia dei numeri, prevale sull'attività politica. Ci viene imposta la prospettiva di uno sguardo incapace di...

Serie e Programmi tv

Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma

Segreti, un  passato nascosto e una misteriosa lettera. Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma di Giulio Base racconta la storia della Shoah attraverso  la ricerca della verità da parte...