14 C
Firenze, IT
martedì 23 gennaio 2018

Teatro Il Celebrazioni – Bologna

Via Saragozza, 234
Bologna
Tel.: 051 439 9123
Mail: info@teatrocelebrazioni.it

Il Teatro Il Celebrazioni è situato in Via Saragozza, nei pressi del Meloncello, il teatro fa parte del complesso della “Casa di Riposo Lyda Borelli per artisti drammatici”. Costruito nel 1950, il teatro è stato ristrutturato e riaperto al pubblico nel 1997, dopo circa un decennio di inattività, con la direzione artistica di Paolo Scotti. Dopo un periodo di inattività (aprile 2014/agosto 2015) e dopo opere di ammodernamento e restauro ha riaperto con una nuova gestione nel settembre 2015.

La stagione teatrale generalmente va da ottobre a maggio, con oltre 25 spettacoli in cartellone. La programmazione del teatro era dedicata principalmente ai comici, ai musical e alla danza contemporanea. Occasionalmente il teatro era utilizzato per concerti e come studio per trasmissioni televisive.

La sala dispone di quasi mille posti a sedere (963 + 3 posti per disabili su carrozzina) disposti su due livelli, in platea (784) e in galleria (182). Come capienza è uno tra i più grandi teatri della città, superato solo dal Teatro Duse e da altre strutture polivalenti utilizzate anche per altri tipi di manifestazioni (tra cui eventi sportivi, congressi, proiezioni cinematografiche).

Il palcoscenico misura 26 metri in larghezza, 13,50 metri in profondità, 19 in altezza. Il boccascena è 16 metri in larghezza e 9 metri in altezza.

Cartellone: www.teatrocelebrazioni.it/cartellone/

Eventi consigliati dalla Redazione

No events

I nostri amici

Articoli/Recensioni

Teatro dell’Opera di Roma, “Soirée Française” con Suite en Blanc e...

La danza pura di Suite en blanc, uno dei più balletti più belli di Serge Lifar e l'energia fisica Pink Floyd Ballet del balletto...

Teatro Argentina, “Il nome della rosa” di Umberto Eco

Il capolavoro di Eco a teatro nella versione di Stefano Massini con la regia di Leo Muscato. Dal 23 gennaio al 4 febbraio a Roma

Michele Olivieri intervista RICCARDO BUSCARINI

Intervista esclusiva a Riccardo Buscarini, coreografo vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero. Candidato con la creazione SILK a due nomination per la Golden Mask di Mosca (miglior produzione e migliore coreografo) che si svolgerà il 14 aprile al Nuovo Bolshoi di Mosca

Tristan und Isolde

Il 18, 22, 25, 30 gennaio; 4, 7, 10, 14 febbraio al Stopera, Amsterdam

IUC, Fazil Say suona Chopin, Beethoven (e Say)

Il ritorno del pianista turco nella Capitale con l’Appassionata di Beethoven e la prima italiana di sua composizione dedicata ad Atatürk. Il 23 gennaio alle 20.30 a Roma

INTERVISTE

Michele Olivieri intervista RICCARDO BUSCARINI

Coreografo vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, Riccardo Buscarini (Piacenza, 1985) è un artista che si concentra sul cambiamento costante del suo...

Tra la scuola di teatro e il teatro a scuola

Il Direttore Artistico della Casa Teatro Ragazzi di Torino, Graziano Melano, intervistato sul teatro, la formazione e l'infanzia

Film/Cinema