Bulle&Impossibili, cronaca di un miracolo supplementare

0
211
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Paolo Tomassini
Foto di Paolo Tomassini

di Donatella Diamanti

regia Letizia Pardi

con Katia Beni, Sonia Grassi, Erina Maria Lo Presti (in arte Le Galline) e Letizia Pardi

scene Lucio Diana

collaborazione artistica Fabrizio Cassanelli

costumi Cinzia Landucci

luci Maurizio Coroni

organizzazione Antonella Moretti

produzione LA CITTÀ DEL TEATRO/FONDAZIONE SIPARIO TOSCANA

————

Tornano al Teatro di Rifredi, dove debuttarono alla fine degli anni ottanta, Le Galline al secolo Katia Beni, Sonia Grassi, Erina Maria Lo Presti con un improbabile e comicissimo affresco tutto al femminile. Bulle&Impossibili, cronaca di un miracolo supplementare è il titolo dello spettacolo prodotto da Fondazione Sipario Toscana, qui riproposto in una nuova versione riadattata da Donatella Diamanti; la regia è di Letizia Pardi sul palco anche in veste di attrice.

In scena Eva, Betty e Linda tre donne “al limite” che, alla soglia dei cinquant’anni, si ritrovano a caccia di espedienti per la sopravvivenza. Del resto quando i cinquanta bussano alla porta non si può certo non aprire, ma con i cinquanta da quella stessa porta entrano in pompa magna anche tutte le conseguenze che la mezza età si tira dietro.

Decidendo di cambiare vita, stabiliscono di entrare in banca e compiere una rapina a mano armata! La rapina però fallisce miseramente, costringendole a fuggire a gambe levate con la polizia alle calcagna.

Quando tutto sembra perduto, ecco che un evento inatteso ribalta di colpo l’andamento delle cose: una quarta donna, una donna con la D maiuscola, piomba all’improvviso nella vita delle bulle e offre loro un’inattesa occasione di riscatto, una di quelle occasioni che difficilmente capitano nella vita… a meno di non essere protagoniste di un miracolo.

Uno spettacolo per donne prive di sfumature, che pone sotto la lente d’ingrandimento di una travolgente comicità, i grandi temi della contemporaneità: disoccupazione, disperazione e voglia di rivincita.

Per la rappresentazione ironica di stereotipi di genere proposta, lo spettacolo è inserito in progetti dedicati alla parità di genere ed al contrasto della violenza contro le donne.

——————-

Bulle & Impossibili da martedì 17 a domenica 22 marzo

(feriali ore 21:00- domenica ore 16:30)

Per info: 055/4220361 – www.toscanateatro.it

Biglietti: intero € 14-ridotto € 12

Teatro di Rifredi

Via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze


LEAVE A REPLY