7.8 C
Firenze, IT
mercoledì 25 Novembre 2020
DONA ORA CON PAYPAL

Centro ricerca e formazione scuola di teatro ed arti sceniche Catalyst

CENTRO RICERCA E FORMAZIONE SCUOLA DI TEATRO ED ARTI SCENICHE CATALYST  La scuola CRF Centro Ricerca e Formazione è un progetto ventennale della compagnia…
Gianfranco Monti

Bentornato Gianfranco!

Un affettuoso bentornato al conduttore radiofonico e televisivo Gianfranco Monti, che lascia l’ospedale di Careggi a Firenze dove era ricoverato da 28 giorni per colpa del Covid 19

Francesca Alinovi

OFF-Identikit

Intervista a Veronica Santi, regista del documentario dedicato a Francesca Alinovi

Euridice

Opera in pillole: “L’Euridice” di Ottavio Rinuccini

Al via su Teatrionline una mini rubrica che ripercorre la storia dell’opera italiana dalle origini a oggi, a cura di Irene Colantoni

ULTIME NOTIZIE

Considerata la situazione epidemiologica internazionale e la persistenza dell’emergenza sanitaria, la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia ha deciso di posticipare il termine delle iscrizioni alla XII edizione del Concorso Internazionale per Quartetto d'Archi “Premio Paolo Borciani”, che si terrà dal 5 al 13 giugno 2021 al Teatro Valli di Reggio Emilia. Le candidature potranno essere inviate entro il 14 febbraio 2021. Il bando è disponibile sul sito www.iteatri.re.it. In occasione della XII edizione del “Premio Paolo Borciani” si terrà al Teatro Valli di Reggio Emilia la Assemblea annuale della WFIMC, la Federazione Mondiale dei Concorsi Musicali. Il Concorso Internazionale è realizzato grazie alla collaborazione di Max Mara, marchio di eccellenza della moda italiana e tra i principali brand internazionali. Il Concorso è aperto ai giovani Quartetti d’Archi di tutte le nazionalità: l'età complessiva del Quartetto non deve superare i 128 anni e quella dei singoli componenti i 35 anni. Al termine delle quattro prove selettive aperte al pubblico, tre dei quartetti partecipanti verranno ammessi alla finale di domenica 13 giugno 2021. I risultati saranno annunciati la sera stessa, a conclusione dei lavori della Giuria presieduta da Emmanuel Hondré, Direttore del Dipartimento Spettacoli e Concerti della Philharmonie de Paris. Ne fanno parte: Martin Beaver, violino, Tokyo String Quartet; Francesco Dillon, violoncello del Quartetto Prometeo; Kim Kashkashian, viola; Anthea Kreston, violino, ex membro del Quartetto Artemis; Jana Kuss, violino del Quartetto Kuss, Alexander Lonquich, pianoforte. Fanno parte della commissione di pre-selezione Emilie Delorme (Direttrice del Conservatoire national supérieur de musique et danse de Paris), Jeanne Maisonhaute (Tana QT), Geneviève Strosser, Francesco Filidei (consulente musicale della Fondazione I Teatri e responsabile musicale del Premio Paolo Borciani). Le quattro prove percorrono l’arco temporale che va dal Settecento al Contemporaneo e una “Carta Bianca” con improvvisazioni o performance a scelta. Tutti i partecipanti eseguiranno inoltre in prima assoluta UTA-ORI. Weaving Song for string quartet, la nuova commissione per Quartetto d'Archi che il Premio Paolo Borciani ha affidato a Toshio Hosokawa, tra i più rappresentativi e conosciuti autori del nostro tempo, formatosi a Berlino alla scuola di Isang Yun, oltre che profondo conoscitore della musica tradizionale giapponese. Al primo classificato sarà assegnato un premio in denaro di € 25.000, i vincitori avranno una residenza artistica a Reggio Emilia nel corso della Stagione 2021-2022 e una tournée internazionale, coordinata da Lorenzo Baldrighi Artists Management in collaborazione con Konzertdirektion Goette, Amburgo, per Germania, Austria e Svizzera; L’Agence, Parigi, per la Francia; Ivy Artists, L’Aia, per Belgio, Olanda e Lussemburgo; Sulivan Sweetland, Londra, per il Regno Unito, che li porterà ad esibirsi nelle più prestigiose sala da concerto. Saranno inoltre assegnati il Secondo Premio di
€ 10.000 (diecimila/00), il Terzo Premio di
€ 5.000 (cinquemila/00), il Premio Speciale
€ 3.000 (tremila/00) per la migliore esecuzione della nuova composizione per quartetto d’archi commissionata a Toshio Hosokawa, il Premio del Pubblico
€ 2.000 (duemila/00), il Premio Under 20
€ 1.000 (mille/00) e una borsa di studio dalla Jeunesses Musicales Deutschland. Tutti i dettagli sono contenuti nel bando di partecipazione. Nato nel 1987 per celebrare Paolo Borciani, cittadino di Reggio Emilia, fondatore e primo violino del Quartetto Italiano – storica formazione che il musicista e critico statunitense Virgil Thomson, dopo un memorabile concerto a New York nel novembre 1951, definì «senza dubbio il miglior quartetto che il nostro secolo ha conosciuto» – il Concorso Internazionale è realizzato grazie alla collaborazione di Max Mara, marchio di eccellenza della moda italiana e tra i principali brand internazionali. Caratteristica principale del Premio è la ricerca della più alta qualità artistica nei giovanissimi talenti: negli anni, i quartetti vincitori quali Keller (Ungheria), Artemis (Germania), Kuss (Germania), Pavel Haas (Repubblica Ceca), Bennewitz (Repubblica Ceca) e Kelemen (Ungheria) hanno iniziato le loro brillanti carriere internazionali partendo da Reggio Emilia e dal suo Premio. Le iscrizioni possono essere effettuate esclusivamente online sulla piattaforma Acceptd https://app.getacceptd.com/premio entro e non oltre il 14 febbraio 2021.

Premio “Borciani” per Quartetto d’Archi 2021

Scadenza iscrizioni posticipata al 14 febbraio

Considerata la situazione epidemiologica internazionale e la persistenza dell’emergenza sanitaria, la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia ha deciso di posticipare il termine delle…
Pomeriggi Musicali

Pomeriggi Musicali: ecco i concerti del 26 e 28 novembre

In live streamingsulla piattaforma aperta a tutti http://dalverme.org/streaming.php

Saranno i previsti concerti della 76a stagione dei Pomeriggi Musicali ad animare giovedì 26 (ore 20) e sabato 28 novembre (ore 17) la programmazione…

TRAC: bando per l’individuazione di 5 residenze digitali

Per compagnie e artisti pugliesi.

IL TRAC è un Centro teatrale diffuso nato dalla sinergia tra le periferie della Regione Puglia, che si fonda su questo assunto di partenza:…

Franco Fortini: Memorie per dopo domani” di Lorenzo Pallini

Esce sabato 28 novembre il film documentario “Franco Fortini – Memorie per dopo domani” del regista Lorenzo Pallini.

Il documentario si potrà vedere sulla piattaforma OpenDDB-Distribuzioni dal Basso (donazione libera) che, anche in questo periodo di difficoltà legate al Covid, è promotrice…

Al via “Doc At Work – Future Campus”

L’osservatorio per i giovani documentaristi del Festival dei Popoli. Dal 26 al 29 novembre proiezioni, panel, workshop e masterclass.

La 61° edizione del Festival dei Popoli continua online con Doc at Work – Future Campus, l’osservatorio per i giovani documentaristi, da giovedì 26…

Mina: Italian songbook

Un progetto filologico di riordino e riscoperta dell’immenso repertorio dell’artista. Esce il 27 novembre.

Bentornata Mina! Sul finire di un anno che l'ha festeggiata per il suo ottantesimo compleanno, occasione – qualora ce ne fosse bisogno – per ricordare…

Napoli nel cuore

L’ottava edizione della rassegna benefica dedicata alla cultura napoletana si farà online!

Non poteva fermarsi, neanche in questi difficili tempi pandemici, una delle manifestazioni benefiche più significative degli ultimi anni, quella che con spirito di solidarietà…

Una stagione “Extra” all’Auditorium Le Fornaci

Un calendario di appuntamenti, dal 27 novembre a gennaio interamente online su lefornaci.org e su piattaforma Sonar per i contenuti di teatro. I contenuti sono tutti gratuiti

Una stagione “Extra”, un’opportunità di recupero di progettualità, di diffusione culturale, in un “extra” spazio, ovvero la dimensione altra del web. È la proposta…

Marcondiro: il singolo “Le fate”

Fuori oggi 25 novembre in distribuzione Artist First LE FATE il nuovo singolo feat. Nour Eddine Fatty

Torna oggi 25 novembre negli store digitali MARCONDIRO con il singolo LE FATE, per l'etichetta Parodoi e in distribuzione Artist First. LE FATE è…

De Gregori: tutte le canzoni raccontate nel nuovo libro di Enrico Deregibus

“Francesco de Gregori. I testi. La storia delle canzoni”, il nuovo libro del giornalista piemontese , un volume fitto di rivelazioni e approfondimenti.

"La storia" l'ha cantata per primo Gianni Morandi, "Il cuoco di Salò" era una filastrocca per bambini, "La donna cannone" inizialmente non doveva essere…

ArtLab Bari

Il 3 e 4 dicembre live streaming sul sito ufficiale

ArtLab va virtualmente a Bari, come sapete. Una tappa inaspettata ma necessaria, in chiusura di un anno complesso. Crediamo che abbia senso incontrarsi ancora,…
Zètema Progetto Cultura

Zètema Progetto Cultura partecipa alla 3° edizione di RO.ME – Museum Exhibition

Dal 25 al 27 novembre l’azienda presenterà attività e progetti che gestisce per Roma Capitale

Dal 25 al 27 novembre 2020 Zètema Progetto Cultura parteciperà alla terza edizione di RO.ME – Museum Exhibition, fiera internazionale sui musei, luoghi e…

Wings Mobile arriva in italia

Da oggi  con cellulare "modello W7 dual sim" possiamo anche effettuare riprese in condizione di luce molto critiche come spesso accade in teatro, infatti…

Il tuo articolo va in scena

Scopri i nuovi servizi per il tuo articolo su Teatrionline

Articoli/Recensioni

INTERVISTE

Libri

De Gregori: tutte le canzoni raccontate nel nuovo libro di Enrico…

"La storia" l'ha cantata per primo Gianni Morandi, "Il cuoco di Salò" era una filastrocca per bambini, "La donna cannone" inizialmente non doveva essere…

Film/Cinema

Cinema Tweet

XI edizione di Testimonianze, ricerca, azioni

«La supremazia dell'attività legislativa, che si presenta come tecnocrazia dei numeri, prevale sull'attività politica. Ci viene imposta la prospettiva di uno sguardo incapace di…

Serie e Programmi tv

rustioni

La gioia del gesto

La storia che lega Daniele Rustioni all'Orchestra della Toscana è particolare e bellissima. Straordinaria, nel senso proprio di "fuori dall'ordinario". Quasi romantica in questi…