Festival di Nuova Consonanza: Omaggio a Morricone

Alla presenza del maestro, quattro prime assolute a lui dedicate di Piersanti, Crivelli, Lombardi e Marchettini, il 16 novembre al Teatro Palladium di Roma

0
190
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Festival di Nuova ConsonanzaPer festeggiare i novantanni di Ennio Morricone, il 55° Festival di Nuova Consonanza dedica due concerti (il 16 novembre e il 7 dicembre) al grande maestro, socio storico di Nuova Consonanza fin dal 1964 e che per anni, insieme ad altri significativi compositori della cosiddetta Scuola Romana, ha contribuito a indicare un percorso di sperimentazione e di ricerca. Compositore eclettico e incredibilmente prolifico, vanta un catalogo di musica assoluta che esplora tutti i campi della musica colta, con una cifra stilistica nel segno del rigore e dellessenzialità e una particolare attenzione della composizione musicale in relazione alle immagini in movimento, al canto e alla recitazione.

Per il primo appuntamento, il Festival chiama a raccolta venerdì 16 novembre (ore 20.30) al Teatro Palladium, quattro compositori di diversa generazione, di cui saranno eseguiti dallOrchestra Roma Sinfonietta diretta da Gabriele Bonolis, brani in prima assoluta dedicati ai novantanni del maestro: sono Ennio per piccola orchestra di Luca Lombardi (1945), Novanta battute. Recitativo e aria per violoncello e archi di Franco Piersanti (1950), Un cadeau pour Ennio per piccola orchestra di Carlo Crivelli (1953) e Aere perEnnius di Paolo Marchettini (1974).

A chiudere la serata il difficilissimo Quarto Concerto per organo, due trombe, due tromboni e orchestra dello stesso Morricone, solista sarà Giorgio Carnini allorgano, uno dei pochi esecutori in grado di eseguire questa davvero impervia composizione, dedicatario del Concerto che fra laltro ha eseguito in prima assoluta nel 1994 (Flavio Emilio Scogna dirigeva lOrchestra del Teatro dellOpera di Roma). Il Concerto si impone allascoltatore nella sua granitica struttura e nel suo virtuosismo esecutivo, spesso ai limiti delleseguibilità. Pensato ricordando le grandi opere dei Gabrieli per la Basilica di San Marco a Venezia, la sua architettura racchiude in modo simmetrico lorgano al centro con le trombe e i tromboni ai due lati e lorchestra disposta a incorniciare la scena esaltando leffetto stereofonico che si produce. Figurazioni rapidissime nellultimo tempo impegnano lorganista in arditezze di ogni tipo ed in continui cambi di registri mentre il finale riconsegna allascoltatore la mistica staticità dellesordio con la sua magica spazialità sonora. 

Il 55° Festival di Nuova Consonanza è realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Generale Spettacolo e Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali, della Regione LazioAssessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili e di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, nellambito dellAvviso pubblico Contemporaneamente Roma – Autunno 2018, con il sostegno della SIAESocietà Italiana degli Autori ed Editori. 

Info: www.nuovaconsonanza.it – tel 06 3700323. Biglietti: da 8 a 18 euro

——— 

Venerdì 16 novembre ore 20.30 Teatro Palladium

Omaggio a Ennio Morricone

Franco Piersanti (1950)                    

Novanta battute.

Recitativo e aria per violoncello e archi* (2018)

Luca Lombardi (1945)                      

Ennio* (2018) per piccola orchestra

Paolo Marchettini (1974)                  

Aere perEnnius* (2018) per orchestra

Carlo Crivelli (1953)                          

Un cadeau pour Ennio* (2018) per piccola orchestra

Ennio Morricone (1928)                    

Quarto Concerto (Hoc erat in votis) (1993) per organo, due trombe, due tromboni e orchestra

Giorgio Carnini organo

Orchestra Roma Sinfonietta

Gabriele Bonolis direttore

la composizione di Franco Piersanti è diretta dallautore

In collaborazione con Fondazione Roma Tre Teatro Palladium

 

LEAVE A REPLY