L’inedito cinema Kosovaro

Il 19 dicembre, ore 17, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
127
Condividi TeatriOnline sui Social Network

L'inedito cinema KosovaroMercoledì 19 dicembre alle ore 17, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta L’INEDITO CINEMA KOSOVARO, un evento speciale alla scoperta del cinema kosovaro, organizzato in collaborazione con Consolato Generale della Repubblica del Kosovo a Milano, Consolato Generale della Repubblica d’Albania a Milano e Fondazione Ibrahim Kodra Swiss Foundation.

Dopo un incontro in cui gli invitati rifletteranno sul cinema Kosovaro, si terrà la proiezione del cortometraggio Shok (2015) di Jamie Donoughue, candidato al Premio Oscar 2015 come Miglior Cortometraggio e tratto da una storia vera, la profonda amicizia fra due ragazzini che vivono il dramma della guerra in Kosovo mentre il loro paese è occupato dalla Serbia. Seguirà la proiezione di Vergine giurata (2015) di Laura Bispuri, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Elvira Dones, che racconta la storia di Hana, orfana albanese, che si trova a dover fare i conti con la cultura arcaica del luogo e a dover compiere una scelta drastica.

Al termine rinfresco per tutti i presenti con prodotti tipici kosovari.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 0287242114 in giorni e orari d’ufficio.

———

L’EVENTO SPECIALE 

Mercoledì 19 dicembre
h 17.00
Riflessione sul cinema Kosovaro
Incontro organizzato in collaborazione con Consolato Generale della Repubblica del Kosovo a Milano, Consolato Generale della Repubblica d’Albania a Milano e Fondazione Ibrahim Kodra Swiss Foundation.  Presenti in sala il Console Generale della Repubblica del Kosovo a Milano Adrian Andreja, il Console Generale Albanese Sig.ra Anila Pojani e la direttrice della Fondazione Kodra Sig.ra maria Pacolli.

Shok
Jamie Donoughue, Kosovo, 2015, 21’.
Basato su una storia vera: l’amicizia di due giovani ragazzi Petrit e Oki, è messa a dura prova dalla guerra in Kosovo.
Candidato al Premio Oscar 2015 come Miglior Cortometraggio.

A seguire
Vergine giurata
Laura Bispuri, Italia, 2015, 90′. Con Alba Rohrwacher, Lars Eidinger.
Cresciuta sulle montagne albanesi, la giovane Hana decide di mascherarsi da uomo, sacrificando la sua femminilità per ottenere maggiori diritti.  

Al termine rinfresco per tutti i presenti con prodotti tipici kosovari

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 0287242114 in giorni e orari d’ufficio.

———

MIC – MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA
Viale Fulvio Testi 121, 20162, Milano – MM5 Bicocca

INFO
T 02.87242114 / info@cinetecamilano.it / www.cinetecamilano.it

ORARIO MIC
Da martedì a giovedì dalle 15.00 alle 19.00
Venerdì dalle 15 alle 21
Sabato e domenica dalle 15.00 alle 19.00

———

BIGLIETTI
Intero: € 6,50; ridotto con Cinetessera: € 5,00; bambino + adulto € 7,00
Dai 16 ai 19 anni ingresso gratuito

Cinetessera valida fino al 31 dicembre 2019: €10. Valida anche per le proiezioni presso Spazio Oberdan Milano e Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano.

Il biglietto di ingresso consente: la visita al MIC, la possibilità di assistere alla proiezione cinematografica giornaliera e la visita guidata nel Nuovo Archivio Storico dei Film, effettuabile su prenotazione venerdì, sabato e domenica alle h 15.30 e 17.30. 

LEAVE A REPLY