8 C
Firenze, IT
lunedì 22 gennaio 2018

Teatro Excelsior

via C. Ridolfi, 75
Empoli
Tel.: 0571/81629 – 83758
Mail: info@giallomare.it

Biglietteria: www.toscanaspettacolo.it

Funziona alla grande, dopo i recenti lavori di restauro, il Teatro Excelsior, il salotto buono della città di Empoli, che si presenta come una grande sala teatrale con oltre 600 posti. Nato nel primo dopoguerra come sala teatrale e cinematografica, situato nella centrale via Ridolfi, il teatro empolese ospita ogni anno le grandi compagnie di giro della prosa, ma anche musical e concerti. La nuova disposizione degli spazi nel Teatro Excelsior, concepita secondo una logica di multisala, vede all’interno dei locali un secondo spazio, utilizzabile per spettacoli di teatro ragazzi, per monologhi e per concerti, con circa duecentocinquanta posti a sedere.

Eventi in Programma

No events

I nostri amici

Articoli/Recensioni

Michele Olivieri intervista RICCARDO BUSCARINI

Coreografo vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, Riccardo Buscarini (Piacenza, 1985) è un artista che si concentra sul cambiamento costante del suo...

Tristan und Isolde

Il 18, 22, 25, 30 gennaio; 4, 7, 10, 14 febbraio al Stopera, Amsterdam

IUC, Fazil Say suona Chopin, Beethoven (e Say)

Il ritorno del pianista turco nella Capitale con l’Appassionata di Beethoven e la prima italiana di sua composizione dedicata ad Atatürk. Il 23 gennaio alle 20.30 a Roma

Accademia di Santa Cecilia, il trionfo di Anne-Sophie Mutter

Il ritorno della stella del violino dopo 26 anni di assenza da Roma. Ovazione del pubblico il Concerto per violino di Beethoven

Il cantico dei cantici

Andato in scena all’Auditorium del Centro Sociale di Salerno il 19 gennaio 2018

INTERVISTE

Michele Olivieri intervista RICCARDO BUSCARINI

Coreografo vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, Riccardo Buscarini (Piacenza, 1985) è un artista che si concentra sul cambiamento costante del suo...

Tra la scuola di teatro e il teatro a scuola

Il Direttore Artistico della Casa Teatro Ragazzi di Torino, Graziano Melano, intervistato sul teatro, la formazione e l'infanzia

Film/Cinema