Il piacere dell’onestà

0
492
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Leo Gullotta

in

Il piacere dell’onestà

di Luigi Pirandello

 

con

Cloris Brosca,  Martino Duane,

Paolo Lorimer, Mirella Mazzeranghi

 

Regia Fabio Grosso

 

Una graditissima ripresa, quella di Leo Gullotta con Il piacere dell’onestà  di Pirandello.

“Onestà, parola di grande effetto per il periodo in cui Pirandello concepì la sua opera, parola di lacerante contesto in questa nostra travagliata epoca, dove prodotti e momenti di vita vissuta vengono modificati in maniera cangiante e definente, sull’orlo di un dramma che si pone di fronte all’eterno aut aut  di una società alla ricerca di un’equa liceità” dice il regista.

Una lente di ingrandimento sulla differenza stridente – così attuale – tra l’essere e l’apparire, che il Teatro Eliseo produce, con largo consenso, per la terza stagione con la regia di Fabio Grossi.

Dal 25 ottobre al 6 novembre 2011.

LEAVE A REPLY