Giovin’Astri

0
223
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Ricco di appuntamenti il primo weekend di Zoom Festival che apre il 2 dicembre al Teatro studio di Scandicci. Sul fronte delle arti visive inaugura nel foyer e negli spazi esterni del teatro, alle ore 19.30, la sua mostra installazione il giovane artista faentino nero, dal titolo fanny/christmas (ad ingresso libero).

Alle ore 21.00 va in scena la Compagnia di Sollicciano con lo spettacolo Odissea ovvero storia di Ulisse, immigrato clandestino.

Sabato 3 dicembre il collettivo fiorentino Fosca presenta il primo studio di Rattingan Glumphoboo  alla saletta del Cna alle ore 19.00 19.30 e ore 20.00, una performance di 20 minuti per 12 spettatori alla volta. (prenotazione obbligatoria).

Mentre alla palestra della Scuola E.Fermi  alle ore 21.00 la compagnia Città di Ebla, proveniente da Forlì, allestisce la spettacolare produzione La metamorfosi, liberamente ispirato a F.Kafka.

Gli fa seguito  al Teatro Studio alle ore 22.00 il gruppo rivelazione dell’anno che ha conseguito il Premio Scenario 2011, il collettivo fiorentino inQuanto teatro  con  tabula rasa| Nil admirari_terzo frammento.

Domenica  4 alle ore 21.00 la compagnia Con-fusione propone Dove abito io ; continuano le repliche di Rattingan Glumphoboo alla saletta Cna alle 19, 19.30, 20.00, 22.30 e 23.00.

Spettacolo per 12 persone   Prenotazione obbligatoria

 

BIGLIETTERIA

10,00 € due spettacoli

8,00 € intero

5,00 € ridotto: ARCI, UNICOOP,  iCARD Scandicci, Carta Rete Toscana Classica, Teatro della Limonaia, Centro Cultura Contemporanea Strozzina*, clienti Caffetteria delle Oblate^, Feltrinelli, Istituto francese, Over 65, soci SLOW-FOOD, libreria EDISON, soci Controradio Club, Under 18, studenti universitari, DEAPHOTO, Scuola di teatro CRF, ISIA, Istituto Europeo di Design, Laboratorio NoveIsole Comprese Teatro,  Scuola di Teatro d’Imbarco, Officina Teatro’O, Centro Iniziative Teatrali, POLIMODA, Palazzo Spinelli)    

Per lo spettacolo di Fosca biglietto unico 5,00 €

LEAVE A REPLY