Tre passi nella storia della sonata con Rachlin e Golan

0
155
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Un viaggio nel mondo della sonata, toccando tre tappe significative della sua evoluzione, quello che domenica 11 marzo 2012 alle ore 20.30, Julian Rachlin e Itamar Golan proporranno al pubblico del Teatro Regio di Parma per il nuovo appuntamento con il Ciclo Beethoven della Stagione Concertistica 2012 del Teatro Regio di Parma, realizzata in collaborazione con Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti.

Astro dell’archetto in ascesa, l’acclamato Rachlin si alternerà al violino e alla viola, accompagnato al pianoforte da Itamar Golan, proponendo tre preziose pagine del repertorio cameristico, a partire dalla Sonata per violino e pianoforte n. 6, op.30 n.1 pubblicata da Beethoven nel 1802 in una raccolta dedicata allo zar di Russia; il viaggio continuerà toccando, poi, uno degli estremi e più maturi approdi dell’arte compositiva di Johannes Brahms rappresentata dalla Sonata per viola e pianoforte in mi bemolle maggiore, op. 120 n. 2, per approdare alla Sonata per violino e pianoforte, n. 2 di Krzysztof Penderecki, composta nel 2000.

Nato in Lituania, emigrato nel 1978 in Austria con i suoi genitori, anch’essi musicisti, Julian Rachlin è il più giovane solista che abbia mai suonato con i Wiener Philharmoniker, debuttando con Riccardo Muti. Ha suonato con le maggiori orchestre e i più importanti direttori al mondo ed è apprezzato per l’intensità e la freschezza delle sue interpretazioni. Dal 2000 Rachlin si dedica anche alla viola e include regolarmente nei suoi concerti il repertorio solistico, da camera e con orchestra di questo strumento. Già celebri le incisioni realizzate per le più prestigiose etichette: Warner Classics, Sony Classical e Deutsche Grammophon e consolidato il suo rapporto con il pianista Itamar Golan, sia in sala da registrazione sia in recital.

La Stagione Concertistica 2012 del Teatro Regio di Parma è realizzata in collaborazione con Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Sponsor Cariparma Crédit Agricole.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma Via Garibaldi, 16/A 43121 Parma Tel. 0521 039399 – Fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.org www.teatroregioparma.org

Orario di apertura: martedì – sabato ore 10-14, 17-19 e un’ora e mezza precedente lo spettacolo. Chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi. In caso di spettacolo nei giorni di chiusura: domenica ore 10-12, 17-21; lunedì ore 10-12, 17-21.

Teatro Regio di Parma

domenica 11 marzo 2012, ore 20.30
Violino e viola  JULIAN RACHLIN
Pianoforte ITAMAR GOLAN

 

 

LEAVE A REPLY