Concerto per la festa della Repubblica dell’Orchestra Giovanile, del Coro delle Voci Bianche e Coro Preparatorio del Teatro dell’Opera

0
210
Condividi TeatriOnline sui Social Network

In occasione della Festa della Repubblica, venerdì 1 giugno, alle 11.30, l’Orchestra Giovanile, il Coro delle Voci Bianche e Coro Preparatorio del Teatro dell’Opera saranno protagonisti di un prestigioso concerto presso l’Aula di Montecitorio. Le giovani compagini artistiche, gioiello del Dipartimento Didattica dell’Opera di Roma, si esibiranno nel cuore istituzionale del Paese per festeggiare l’anniversario della nascita della Repubblica Italiana. La celebrazione – introdotta da un intervento del Presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini – di alto valore simbolico coinvolge il Teatro dell’Opera di Roma, istituzione ormai di riferimento nella vita culturale del Paese.

In apertura del concerto, l’Orchestra Giovanile diretta da Nicola Paszkowski, alla sua prima esibizione pubblica, il Coro delle Voci Bianche e Coro Preparatorio diretti da José María Sciutto e Isabella Giorcelli eseguiranno Il canto degli Italiani Inno Nazionale Italiano di Goffredo Mameli e Michele Novaro. A seguire la neonata formazione dell’Orchestra Giovanile si misurerà con le note della Sinfonia n. 8 in si minore, di Franz Schubert, celebre in tutto il mondo con il nome di Incompiuta. La prova dei giovanissimi orchestrali diretti dal maestro Paszkowski sarà poi seguita dall’esibizione dei piccoli cantori del Coro delle Voci Bianche che sotto la guida del maestro Sciutto – accompagnati al pianoforte da Anna Maria De Martino, all’arpa da Agnese Coco –  proporranno una raccolta di brani che elenca La Fede, La Speranza, La Carità: tre cori religiosi di Gioachino Rossini; The dancing day: A Virgin most pure e Tomorrow shall be my dancing day di John Rutter; Die Zauberflöte: Bald prangt, den Morgen zu verkünden di Wolfgang Amadeus Mozart; Nobody knows di Anonimo; La Montanara proposta nell’elaborazione di Pablo Colino.

Il concerto sarà trasmesso in diretta sul canale satellitare e sulla webtv di Montecitorio: http://webtv.camera.it e in differita sabato 2 giugno, alle 8, su Rai due.

LEAVE A REPLY