Soggetto senza titolo di Olimpia Fortuni

0
245
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Giovedì 31 Maggio, alle ore 21.00, al Teatro del Navile – Spazio Arte di Bologna, in Via Marescalchi 2/b (ang. Via D’Azeglio, 9 – Piazza Maggiore), nell’ambito del Festival Destate i Sogni, Olimpia Fortuni presenta “Soggetto senza titolo” primo studio, suoni di Danilo Valsecchi, testo e musica di Paolo Piermattei, con il sostegno di Samotracia teatro-danza.

“Soggetto senza titolo” è un percorso artistico che indaga il tema dell’abbandono nella molteplicità dei suoi significati, un’immersione nell’onirico e nell’inconscio alla ricerca di una identità, un luogo e un tempo fuori dalle logiche del quotidiano.

Olimpia Fortuni si è diplomata nel 2008 All’Accademia Paolo Grassi di Milano (corso di Teatro-Danza) e nel 2010, al termine del percorso di formazione “Nuove scritture per la Danza Contemporanea” con Raffaella Giordano, ha fondato con undici artisti il collettivo FamigliaFuchè. Ha studiato con Nigel Charnock, Yasmeen Godder, Simona Bertozzi, Sharon Fridman, Emio Greco, Carlotta Sagna, Adam Linder, Cesc Gelabert, Ha approfondito il suo percorso artistico con German e Jorge Jeragui (Ultima Vez) e a Londra con la Compagnia Dv8. Ha lavorato per l’artista Tedesco Tino Seghal nel 2008; per la Compagnia teatrale Costanzo/Rustioni e con Ambra Senatore (2010).

Attualmente è membro della compagnia di teatro-danza Samotracia di Lecco, collabora con la compagnia Arearea di Udine e prende parte all’ultima produzione del Teatro Valdoca.

 

 

Teatro del Navile

via Marescalchi 2/b ( ang. via D’Azeglio 9 – Piazza Maggiore)

Prenotazione telefonica allo 051.224243

Ingresso riservato ai soci: tessera Euro 1,00 – Biglietti: Posto unico Euro 8,00

Biglietteria: ore 20.00 – Inizio Spettacolo ore 21.00

 

 

LEAVE A REPLY