Treni, aironi e farfalle (uomini e sport) di e con Filippo Tognazzo

0
215
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Mercoledì 4 luglio alle ore 21:15 presso la Piazza del Municipio di Vigonovo (Ve) andrà in scena Treni, aironi e farfalle (uomini e sport) di e con Filippo Tognazzo, dedicato al lato umano dello sport, quello che in gara resta in secondo piano. Tognazzo ha scelto di raccontare tre storie che narrano ciascuna un’epoca: la leggendaria e sfortunata maratona di Londra del 1908, vinta e poi persa per squalifica da Dorando Pietri, il piccolo atleta italiano dalla corsa imperfetta e dal cuore malato. Nella seconda parte emerge invece un delicato ritratto di Fausto Coppi, il Campionissimo, morto a soli 41 anni, consumato dalla malaria dopo un safari in Africa. E infine il mito di Nadia Comaneci e del suo perfect ten alle Olimpiadi di Montreal del 1976 riemerge nella passione di Cesare, allenatore di ginnastica, e di Monica, giovane atleta tredicenne.

Lo spettacolo, realizzato in occasione del 60° anniversario del Comitato UISP di Padova, vede sul palco anche i musicisti Giorgio Gobbo e Sergio Marchesini e due giovani atleti del Corpo Libero Gymnastic Team, società di punta della ginnastica padovana che vanta un settore maschile in serie A1 e un settore femminile in A2. Assieme a Tognazzo si esibiranno infatti anche gli atleti Elisa Michelon e Nicola Ceccarello.

Lo spettacolo è organizzato da Arteven e Comune di Vigonovo e rientra nel cartellone di CHE SPETTACOLO IN PROVINCIA DI VENEZIA, nell’ambito della programmazione estiva di Reteventi Cultura – Provincia di Venezia Assessorato alla Cultura per l’Accordo di programma Regione del Veneto – Province del Veneto.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito.

Per informazioni:

Comune di Vigonovo 049 9834932 vigonovo@comune.vigonovo.ve.it | www.arteven.it |

 

Zelda – compagnia teatrale professionale

via Togliatti, 20 – 31022 Preganziol (Tv)

C.F./P.I. 04262500269

www.zeldasrl.com

 

LEAVE A REPLY