Don Giovanni di Molière

0
303
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fototraduzione di Cesare Garboli

con Alberto Giusta, Antonio Zavatteri, Massimo Brizi, Alessia Giuliani, Mariella Speranza e Alex Sassatelli

regia di Antonio Zavatteri

Don Giovanni di Molière è un’opera sublime e strana sotto molti punti di vista, è una commedia atipica rispetto alla vasta produzione del commediografo francese: ha una trama poco lineare, dei personaggi incredibilmente distanti fra loro – nei caratteri e nell’appartenenza sociale – e forse si potrebbe definire la più Shakespeariana fra le sue creazioni.

Questa libertà creativa apparentemente caotica, forse dovuta ad una fretta compositiva da parte dell’autore, e le “psicologie”, ma soprattutto le azioni dei suoi proverbiali protagonisti, regalano a questa commedia un fascino senza paragoni.

Don Giovanni si pone in completo conflitto con Dio e con la morale. Questo conflitto è scelto, affermato con forza in contrasto con il pensiero comune e conformista di Sganarello e degli altri “compagni” di scena, e questa scelta rende il protagonista della commedia un essere intellettualmente non comune.

Questa ricerca forsennata di “pensiero libero” lo schiaccerà e lo caccerà dritto all’inferno in modo meravigliosamente e sorprendentemente repentino.

La Compagnia Gank nasce nel 2002 dalla collaborazione tra Alberto Giusta e Antonio Zavatteri che, dopo varie esperienze con il Teatro Stabile di Genova e dopo aver fondato la compagnia Progetto U.R.T. insieme a Iurij Ferrini, mettono in scenaMojo Mickybodi Owen McCafferty, regia di Iurij Ferrini,Otello, regia di Alberto Giusta e successivamente, nel 2003,Amleto, regia di Antonio Zavatteri. Tante le produzioni e le co-produzioni fino al 2011, anno in cui vengono co-prodotti 2 spettacoli: primaRomeo e Giuliettadi Shakespeare con il Teatro Eliseo di Roma, regia di Valerio Binasco con Riccardo Scamarcio, Deniz Ozdogan e gli attori delle compagnie Gank e Gloriababbi, poi ilDon Giovannidi Molière, con il Teatro Stabile di Genova, per la regia di Antonio Zavatteri.

Estratto rassegna stampa

Uno spettacolo che vola alto, mescolando senza avarizia i toni della comicità e della farsa al noir.

Il Don Giovanni di Filippo Dini è un uomo che brucia seguendo il fuoco delle proprie passioni… Sganarello è un irresistibile Alberto Giusta. Lo spettacolo, che sposa il divertimento con i contenuti non si limita a raccontare l’attività di seduttore del protagonista.

Silvana Zanovello da Il Secolo XIX del 13 ottobre 2011

Al Duse di Genova un esempio mirabile di co-produzione della Compagnia Gank e del Teatro Stabile di Genova. Il Don Giovanni di Molière è un testo eccezionale che suona attuale senza un grammo di polvere. Ottima “l’impaginazione” dello spettacolo creata con fantasia e ironia da Laura Benzi…

Clara Rubbi da Il Corriere Mercantile del 13 ottobre 2011

Un Molière originale…Già l’inizio di questa piacevole regia di Antonio Zavatteri è piacevolmente spiazzante.

una strepitosa coppia – parente con tutte le più riuscite accoppiate del nostro teatro – va in scena fuggendo dai parenti delle signore sedotte e abbandonate.

Sganarello, il bravo Alberto Giusta, è un imprevedibile mostro di vitalità.. Don Giovanni egregiamente restituito da Filippo Dini…

Magistrale la scena con il povero Francesco di Massimo Brizi…

Sergio Buttiglieri da Giudizio Universale – 25 ottobre 2011

Uno spettacolo scorrevole e ben confezionato… La sala è gremita, il pubblico applaude e molti si compiacciono di aver scelto bene: “sono bravi, te l’avevo detto, quelli della Gank avevano già fatto altre cose così, belle”.

Laura Santini da Mentelocale – 21 ottobre 2011

Biglietti

Intero 15 euro, ridotto 12 euro (Riduzione valida per: Cral convenzionati, Carta Cartone, Feltrinelli Card, Tessera Arci, CDO, Soci Aci, Over 65, Under 26, Coin Card, CTS, Officine Teatr’o)

Prevendite e prenotazioni

Prevendite nei punti vendita Box Office e online www.boxol.it

Biglietteria del teatro: da lun a ven orario 10/18

Prenotazioni: 0557135357 cantiere.florida@elsinor.net

Teatro Cantiere Florida

Via Pisana 111r – Firenze

cantiere.florida@elsinor.net – www.teatrocantiereflorida.it

Informazioni e prenotazioni: dal lunedì al venerdì orario 09/17 tel 055-7135357

 

Ufficio stampa: Marco Mannucci, mannucci@dada.it cell 3477985172

LEAVE A REPLY