Battito, tre anime una pulsione unica – Compagnia FlamenQueVive

0
235
Condividi TeatriOnline sui Social Network

 

BattitoUn inedito ed originalissimo incontro fra percussioni africane e flamenco, flamenco e taranta, Africa e sud Italia.
Tre mondi distanti che si ritrovano uniti in un raffinatissimo incastro di ritmi.
Pulsione comune: il ritmo, fonte primordiale di gioia, necessità ancestrale, collante fra i popoli, linguaggio universale perché è il battito del cuore.
In un susseguirsi incalzante ed emozionante, le tre ballerine si confronteranno, si scontreranno e si fonderanno in un tutt’uno con la musica ed il ritmo che seguirà le loro evoluzioni e le guiderà alla scoperta di nuovi linguaggi e nuove dimensioni senza mai dimenticare la propria terra d’origine.
Filo conduttore dello spettacolo è il cuore, che con il suo battito scandisce il tempo e funge da collante fra mondi così diversi ma così vicini.
Attraverso l’allegria, la gioia, la forza, l’eleganza, il rigore e l’ironia, Battito mette in scena contrasto puro.
Perchè contrasto puro è l’animo delle sue donne, perchè contrasto puro sono le terre di tutti
i Sud che lo spettacolo racconta.

Con Gianna Raccagni (danza flamenca)
Moira Cappilli (danze Sud Italia)
Francesca Saloni (danza africana)
Marco Perona (chitarra flamenca)
Mico Corapi (voce, chitarra battente e percussioni)
Alberto Rodriguez (chitarra flamenca)
Francesco De Vita (chitarra e basso)
Mauro Casadio e Manuel Franco (percussioni)
Erica Scherl (violino)

Regia e Direzione Artistica: Gianna Raccagni

dove e quando:


Il 2 marzo al Teatro La Fenice (Via Cesare Battisti 19 – Senigallia (An))

info:


http://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[sell]&cmd=tabellaPrezzi&pcode=130302a&tcode=salf4942

www.flamenquevive.com
info@flamenquevive.com

 

LEAVE A REPLY