OperaEnsemble in concerto

0
258
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSi inaugura domenica 20 gennaio, alle 18, la nuova stagione di concerti da camera del Teatro dell’Opera, che vedranno in questa edizione 2013 una nuova sede, la Sala Accademica del Conservatorio di Santa Cecilia in Via dei Greci, 18.

Protagonista del primo concerto in cartellone l’OperaEnsemble, formazione nata nel 2006 in seno all’Orchestra del Teatro dell’Opera con una vocazione strumentale versatile, che esegue Fantasia da Il trovatore e Fantasia da Rigoletto di Giuseppe Verdi, e Siegfried Idyll nella versione originale per 13 strumenti di Richard Wagner – un omaggio ai due grandi compositori nel bicentenario dalla loro nascita. In ensemble: Carlo Enrico Macalli (flauto), Luca Vignali (oboe), Calogero Palermo e Angelo De Angelis (clarinetti), Eliseo Smordoni (fagotto), Alessio Bernardi e Michele Ferri (corni), Lucia Luconi (tromba), Francesco Malatesta e Massimiliano Destro (violini), Paolo Finotti (viola), Andrea Bergamelli (violoncello), Gennaro Frezza (contrabbasso). L’OperaEnsemble presenta al pubblico i due giganti dell’opera, in una veste musicale insolita: le fantasie da Il trovatore e Rigoletto, versioni strumentali inconsuete di due capolavori verdiani conosciuti e amati dal pubblico di tutto il mondo, e il Siegfried Idyll, raffinata composizione cameristica scritta da Wagner nel 1870 in occasione del compleanno della moglie Cosima.

Il prezzo dei biglietti (posto unico) dei concerti da camera, è di 20 euro (intero) e 15 euro (ridotto).

Prossimo appuntamento con i concerti da camera del Teatro dell’Opera, domenica 24 febbraio, alle 18. In programma il Concerto per organo, timpani ed archi di Francis Poulenc; Cinque pezzi per orchestra d’archi, op. 44, n. 4 di Paul Hindemith; Variazioni su un tema di Frank Bridge, per orchestra d’archi di Benjamin Britten.  

Info: www.operaroma.it  

LEAVE A REPLY