Due di noi

0
196
Condividi TeatriOnline sui Social Network
foto
Foto di Fabio Lovino

di Michael Frayn

traduzione Filippo Ottoni

regia Leo Muscato

con Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi

produzione Leart’ Erretiteatro30

 

 

La prima commedia di Michael Frayn, Due di noi (A two of us), arriva il 9 e 10 febbraio al Teatro Politeama Pratese nella versione italiana di Filippo Ottoni. Sul palco, diretti da Leo Muscato, una coppia di attori formidabili: Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi. Il titolo racchiude tre atti unici, concepiti per raccontare tre emblematiche e paradossali situazioni matrimoniali, in uno scoppiettante alternarsi di situazioni e personaggi magistralmente interpretati.

Nel primo atto, Nero e Argento, un marito e una moglie, entrambi col sistema nervoso logorato da un pargoletto insonne e urlante, tornano in vacanza a Venezia nella stessa camera d’albergo dove avevano trascorso la luna di miele. Il confronto passato/presente è inevitabilmente comico, tenero, con una punta d’amarezza. Nel secondo, Mr. Zampa, la comunicazione di coppia è praticamente azzerata: la moglie sopperisce dialogando in modo surreale con il piede del marito, l’unica parte del corpo che ne tradisce qualche sprazzo emotivo, ad onta della sua ostentata e glaciale indifferenza. L’ultima situazione, I Cinesi, consiste in un vero e proprio virtuosismo drammaturgico e attoriale: marito e moglie si ritrovano a dover gestire una cena alla quale hanno invitato per errore una coppia di amici da poco separati e il nuovo boyfriend di lei. Qui il meccanismo comico, spinto al limite della farsa, è potenziato dal fatto che gli stessi due attori, grazie ad un diabolico meccanismo di entrate, uscite e travestimenti, si trovano ad interpretare ben 5 ruoli diversi, dando vita ad un vorticoso crescendo di equivoci fino al paradosso finale.

Due di noi è un fuoco di fila di trovate, di battute incongruenti, riunite attorno, in tutti e tre i casi, a un’invenzione drammaturgica che ha per protagonista una coppia, colta in situazioni al limite – comiche, surreali o addirittura inquietanti – ma sempre risibili. Quello che conta in questo autore è infatti il modo in cui si sviluppano vicende risapute alle quali Frayn è in grado di restituire una carica forsennata, grazie a un’invidiabile capacità di giostrare l’ironia con l’allarme e con il nonsense cercando di coinvolgerci dentro un perfetto meccanismo a orologeria che non lascia scampo.
I due attori baresi, resi celebri al maggior pubblico dai propri rispettivi personaggi televisivi (Paolo di
Tutti Pazzi per Amore e Cettina di Un medico in famiglia), sono protagonisti di una grande prova teatrale. Nei tempi comici della commedia, la coppia rivive i fasti già conosciuti ed avviati in ambito cinematografico con Matrimoni della Comencini (candidatura ai David di Donatello).
La regia di Muscato e le scelte effettuate tolgono alla commedia i suoi tipici tratti british e la avvicinano (la prima rappresentazione data infatti 1970) ai giorni nostri.

 

Prezzi biglietti

Poltrona I° Settore € 20,00 + € 2,00 Dir. Prev. *Ridotto € 18,00 + € 2,00 Dir. Prev.

Poltrona II° Settore € 18,00 + € 2,00 Dir. Prev. *Ridotto € 16,00 + € 2,00 Dir. Prev.

Galleria € 16,00 + € 2,00 Dir. Prev. *Ridotto € 14,00 + € 2,00 Dir. Prev.

 

Orari della biglietteria:

dal martedì al sabato: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30

½ ora prima dell’orario d’inizio degli spettacoli (vedi programma)

chiuso il lunedì (salvo eccezioni che saranno comunicate).

 

 

Per informazioni e prevendita:

Circuito regionale box office

Teatro Politeama Pratese

Via G. Garibaldi 33 – PRATO

Tel. 0574/603758 Fax 0574/445580

e-mail: teatro@politeamapratese.comwww.politeamapratese.com

 

 

Ufficio stampa: Davis & Franceschini

tel 055/2347273 – fax 055/2347361

e-mail: davis.franceschini@dada.it – www.davisefranceschini.it

LEAVE A REPLY