domenica, Febbraio 25, 2024

Area Riservata

HomeSenza categoriaGregory Porter all’Auditorium Parco della Musica, Roma

Gregory Porter all’Auditorium Parco della Musica, Roma

fotoDefinito da Wynton Marsalis “un giovane cantante fantastico”, la carriera di Gregory Porter può dirsi fino a questo momento folgorante. Nel 2010 Porter ha ottenuto una prima nomination ai Grammy nel 2010 come Best Jazz Vocal per il disco d’esordio Water. Ha replicato nel 2012 quando è arrivata anche la nomination come Best Traditional R&B Performance per il secondo album Be Good. E Gregory Porter ha già conquistato il pubblico italiano in occasione dei suoi cinque concerti a Umbria Jazz Winter. Ora torna in Italia per altre quattro date partendo proprio da Roma, dove si è esibito in Sala Sinopoli all’Auditorium Parco della Musica e accolto con generosità dal pubblico. E anche dal vivo Gregory Porter è sensazionale: la voce è calda e suadente, potente e profonda, sulla scia di Nat King Cole, ma dal timbro quasi baritonale, capace di perdersi in continue sfumature, fra jazz e soul, fra il romanticismo di Be good o il funky scatenato della trascinante 1960 What? In chiusura, prepotentemente richiamato dal pubblico. E in mezzo, fra la simpatia e i ringraziamenti al pubblico, ben 90 minuti di musica ininterrotta, fra pezzi originali e di standard reinterpretati da una delle voci più sorprendenti in circolazione dotata di estrema duttilità e di disarmante, apparente, semplicità di interpretazione, che lascia ben emergere le radici nella musica nera e nel jazz. Sul palco con Porter, un gruppo di straordinari musicisti, Chip Crawford al piano, Aaron James al basso, Emanuel Harrold alla batteria e Yosuke Sato al sassofono, non solo si integrano alla grande con la calda voce di Porter, ma che riescono a lasciarsi vicendevolmente spazio. Dopo la data all’Auditorium di Roma e il concerto del 21 al Teatro Giotto di Viccio, in provincia di Firenze, stasera 22 marzo sarà in concerto al Teatro Gaetano Donizetti di Bergamo e sabato 23 al Teatro Forma di Bari. Confermate anche le date estive ad Umbria Jazz che lo vedranno a Perugia l’11 luglio ospite di Wynton Marsalis presso l’Arena Santa Giuliana e il 12 luglio al Teatro Morlacchi insieme al suo strepitoso gruppo.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular