Lo Inferno

0
217
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoUn nuovo e doppio appuntamento per la rassegna Teatri del Territorio – Marginalia XV Ed. , venerdì 19 e sabato 20 aprile saranno ospiti al Teatro Espace di Torino la compagnia LinvingstonTeatro. Uno spettacolo di e con CLAUDIO SPORTELLI e NATHALIE BERNARDI che nasce da un’intima riflessione sul tema dell’inferno, quello privato e quello condiviso. Diceva Gibran “Mai ti farò entrare nel mio Inferno privato, ne sono troppo geloso”.
Ma che cosa rende “infernale” l’Inferno? Non la pena in sé, ma la consapevolezza del ripetersi della suddetta. Un’eternità senza via d’uscita. Come quella che imprigiona i due anziani protagonisti, condannati a riprodurre gli stessi gesti e a nutrirsi di ricordi per tollerare il presente. La possibilità di cambiare esiste sempre, per quanto sofferta e coraggiosa.
La piece prende spunto da atmosfere volutamente beckettiane: due grotteschi personaggi, un uomo e una donna, marito e moglie, gravitano in un tempo/spazio sospesi, in cui la sola certezza è la reiterazione. Gioia, noia, disperazione, ribellione si dipanano attraverso flash back che rivelano una vita trascorsa insieme, forse felice, forse fallita. E una domanda ricorrente”Chi ci ha rubato il tempo?”.

LivingstonTeatro

La compagnia è fondata da Claudio Sportelli con lo spettacolo “JONATHAN IL VIAGGIO” del 2001; un’azione di Teatro performativo e canti. Nel 2004 la compagnia si accosta alla danza da un incontro con il gruppo di danza “Tecnologia Filosofica” con “Popoli” teatro fisico, danze e canti ispirato alla multiculturalità e alla preziosità delle differenze; parallelamente iniziano gli interventi sul territorio in forma di laboratori teatrali a sfondo sociale nel territorio di San Salvario. Nel 2006 collabora con Teatro regio e Torino Danza  nasce Dinamiche Statiche  spettacolo di danza e performance volanti,  dove  la compagnia è stata impegnata in occasione dei XX giochi Olimpici di Torino 2006 nel progetto Dance break, debuttato in occasione di Luci d’artista 05. Nel 2007 viene messo in scena “LA NAVE” un viaggio attraverso il mondo della precarietà e della povertà” spettacolo di teatro fisico e danza, in collaborazione con il Teatro Stabile di Torino, che ha debuttato alla Cavallerizza reale. Seguendo la direzione del teatro di strada, nasce nel 2007 Terra Sospesa spettacolo di fuoco, danza e arti circensi. Nel 2008/2009 presenta “Soffio” una visione verso il tema delle violenze nei manicomi degli anni settanta ispirato alla vicenda di Alda Merini. Nel 2010 prende parte ad un progetto con l’orchestra Filarmonica Italiana mettendo in sena un diverso “Lo Schiaccianoci” Balletto Teatro. In fine nel 2011/12 produce “Allodole Rosse” tema quanto mai attuale sulla depressione in amore.

 

Info: Teatro Espace, Via Mantova 38, Torino – tel. 011-2386067 – info@salaespace.it www.salaespace.it

LEAVE A REPLY