Mille suoni per il Vietnam

0
208
Condividi TeatriOnline sui Social Network

L’Associazione Essere Pace insieme all’Accademia Musicale di Firenze organizzano un concerto di beneficenza a favore di “Progetto Vietnam”.  Il concerto “Mille suoni per il Vietnam” si svolgerà domenica 19 maggio alle ore 16,30 al Teatro Everest di Firenze (in zona Galluzzo Via Volterrana 4/b), con la presenza degli  allievi della classe di Canto Moderno, dei cori di Voci Bianche di Firenze, Scandicci e Pistoia e delle classi di strumento classico dell’Accademia Musicale di Firenze.

Progetto Vietnam è l’ iniziativa umanitaria svolta dall’Associazione Essere Pace a favore della popolazione disagiata del Vietnam: anziani, portatori di handicap, ragazzi e bambini della stessa età degli artisti presenti al concerto.

Al Vietnam appartiene per nascita, cultura e tradizione religiosa il Maestro Thich Nhat Hanh, monaco zen, poeta e costruttore di pace, che dal Vietnam è stato costretto a emigrare durante il conflitto degli anni ‘60 e che ora vive in Francia da dove diffonde il suo linguaggio di pace, comprensione e compassione in tutto il mondo.

Le donazioni, che i volontari del Progetto Vietnam raccolgono nel nostro Paese sono finalizzate a varie attività benefiche:

–           edificare e/o ristrutturare asili;

–           scavare e allestire pozzi artificiali, per rifornire di acqua le zone aride del paese;

–           costruire piccoli ponti che collegano i villaggi di campagna, preziosi nei periodi monsonici, quando alluvioni e altre calamità naturali possono mettere a repentaglio la vita degli abitanti;

–           garantire uno stipendio decoroso alle educatrici ed insegnanti;

–           mantenere agli studi o avviare professionalmente adolescenti e ragazzi;

–           aiutare economicamente disabili e anziani.

Per poter fare tutto questo, il Progetto Vietnam è sostenuto da una Associazione, anch’essa di volontariato e promozione sociale, denominata Essere Pace, che insieme all’Accademia Musicale di Firenze, ha permesso la realizzazione di questo evento.

L’ Associazione Essere Pace, ispirata agli stessi insegnamenti di riconciliazione, amore e fratellanza, sostiene il Progetto Vietnam, promuovendone tutte le attività di diffusione, raccolta fondi e organizzazione sia a livello economico che a livello giuridico e fiscale, permettendo la detraibilità delle donazioni.

L’evento del 19 maggio sarà aperto da un filmato girato da due volontari che sono stati in Vietnam ed hanno visitato il luoghi in cui opera l’Associazione. Il video avrà il commento musicale eseguito dal vivo dagli allievi delle classi di strumento classico.

A seguire si esibiranno i cori delle Voci Bianche di Firenze e Scandicci diretti dal Maestro Lucia de Caro e del coro delle Voci Bianche di Pistoia diretto dal Maestro Nadia Tirino.

Concludono il concerto Camilla Barbugli, Bianca De Astis, Alessio Picchiani e Francesco Rainero, allievi della classe di Canto Moderno di Filomena Menna che interpreteranno brani di pace e fratellanza con la musica dal vivo di Paolo Clementi, Gianfilippo Boni, filomena Menna ed il giovanissimo Tommaso Barbugli.

Durante il concerto ci sarà un servizio di gioco e intrattenimento per i bambini offerto da Chiara Noci.

L’ingresso è ad offerta libera (minimo 5 euro), gratuito per i bambini al di sotto di 3 anni. I biglietti sono disponibili  presso le sedi dell’Accademia Musicale di Firenze, oppure contattando Filomena Menna, ed anche direttamente presso il Teatro il giorno dell’evento.

Per info chiamare 347-1281638 o scrivere a info@filomenamenna.it

LEAVE A REPLY