I Concerti nel Parco: Verdi Remix

0
221
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto

DANILO REA    pianoforte

PAOLO DAMIANI violoncello

MARTUX_ M   live electronics

 

Coproduzione I Concerti nel Parco –  Saint Louis Management

 

Prima Assoluta

 

A Villa Celimontana, per “I Concerti nel Parco”, mercoledì 23 luglio è la volta di Verdi Remix, una celebrazione creativa e informale, per il bicentenario di Verdi. L’inedita, ardita frantumazione e rielaborazione in chiave jazzistica di celebri temi tratti da alcune fra le opere verdiane più note, Nabucco, Traviata, Aida, Rigoletto La Forza del Destino, nasce da un’idea di Teresa Azzaro ed è stata affidata a dei musicisti jazz che non hanno bisogno di presentazioni, DANILO REA e PAOLO DAMIANI, che dialogano con il live electronics di MARTUX_M.

Come già nel 2010 e 2012 per le rispettive celebrazioni di Chopin con Valeria Golino (bicentenario della nascita) e Debussy con Filippo Timi (centenario dalla nascita), I Concerti nel Parco vuole offrire un piccolo contributo in memoriam anche in questo 2013, proprio in occasione del bicentenario dalla nascita di Verdi: il musicista italiano che forse più di tutti incarna lo spirito nazionale.

Temi quali Amami Alfredo, Và pensiero, la Cavatina di Donna Elvira, incisi nella memoria e nel cuore di generazioni e generazioni di italiani, saranno prima eseguiti nella loro forma originaria – in una trascrizione per pianoforte, canto e violoncello – e poi, via via, diventeranno ispirazione di suoni più contemporanei in un gioco di improvvisazione e interazione tra le diverse parti strumentali e tecnologiche.

Nell’organico musicale non è casuale la scelta del live electronics, ovvero il sintetizzatore, strumento capace di creare un tessuto di sonorità virtuali che vanno arditamente al di là della elaborazione originale. Al progetto ha collaborato il musicista e musicologo Giulio Luciani per la trascrizione delle partiture verdiane.

Ci è sembrata questa un’occasione perfetta per proporre, al pubblico più curioso, un aperitivo pre-spettacolo fatto di musica e convivialità, con aneddoti e piccoli segreti legati alla permanenza di Verdi nella città di Roma. Il tutto condito da un aperitivo gourmet in una delle più affascinanti terrazze romane: quella del Hotel Capo d’Africa, a due passi da Villa Celimontana, da cui godere lo skyline di Roma al tramonto. L’iniziativa è ideata e realizzata da I Concerti nel Parco in collaborazione con Roma&Roma.

 

 

INFO PER IL PUBBLICO:

06. 58.16.987

339 80.41.777

www.iconcertinelparco.it

 

ORARIO CONCERTI: 21,30

Posto unico 13 €

In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Teatro Vascello.

 

LEAVE A REPLY