Orchestra di flauti Zephyrus in concerto

0
232
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Direttore: Marco Zoni

Orchestra di flauti Zephyrus

Haendel, The queen of Sheba da Solomon

Mozart, sinfonia d’opera da Il flauto magico

Mozart, Andante per flauto e orchestra in Do maggiore K315

Borne, Fantasia brillante per flauto e orchestra su temi della Carmen di Bizet

Tchaikovsky, Marcia, Danza dei flauti, Danza cinese, Trepak da Lo schiaccianoci

Rossini, sinfonia d’opera da L’italiana in Algeri

Mascagni, Intermezzo da Cavalleria rusticana

Verdi, sinfonia d’opera da Nabucco

Verdi, ballabili da Otello

Altro appuntamento con un’orchestra ospite. Questa volta, all’interno della 69ª stagione sinfonica de I Pomeriggi Musicali, sarà ospitata l’Orchestra di flauti Zephyrus. Il pubblico del Teatro Dal Verme potrà così ascoltare una formazione inusuale riproporre, sotto nuova veste timbrica, brani classici e conosciuti del repertorio sinfonico.

Orchestra di flauti Zephyrus

Ottavino: Elisabetta La Licata.

Flauti: Gianni Biocotino, Davide Calcagno, Marta Canobbio, Giulia Carlutti, Antonio Longobardi, Valentina Noris, Serena Zanette, Marco Zoni.

Flauti contralti: Enrico Giacomin, Federica Ziliani.

Flauti bassi: Massimo Orlando, Giorgio Ratto.

Flauto basso in fa: Stefania Maratti.

Flauto contrabbasso: Flavio Alziati.

MARCO ZONI, direttore

Muove i primi passi nell’apprendimento della musica e del flauto con il padre clarinettista. Si dedica quindi allo studio del flauto sotto la guida dei maestri Bruno Cavallo e Mauro Scappini, diplomandosi presso il Conservatorio di Musica di Brescia. Si perfeziona in seguito con i maestri Glauco Cambursano, Andreas Blau, Peter Lukas Graf e, nel 1987, viene ammesso al conservatorio superiore di Musica di Ginevra dove studia con il maestro Maxence Larrieu conseguendo nel 1990 Le premier prix de virtuositè de flute avec distinction. Nel 1991 ottiene il ruolo di primo flauto dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano dove ricopre il posto fino al 1998, anno in cui inizierà la collaborazione con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e dell’omonima Filarmonica in qualità di primo flauto. L’attività in orchestra gli ha permesso di suonare sotto la direzione dei maggiori direttori: Riccardo Muti, Riccardo Chailly, Daniel Baremboim, Daniele Gatti, Zubin Metha, Valery Gergev, George Pretre, Semyon Bychkov, Lorin Mazeel, Yuri Temirkanov, Myung wun Chung, Wolfgang Savallisch, Daniel Harding, Gustavo Dudamel, Rafael Fruhbeck de Burgos, Jeffry Tate, Gianandrea Gavazzeni, Giuseppe Sinopoli, Gary Bertini. Svolge attività concertistica in varie formazioni da camera e in qualità di solista. Nel 2011 ha fondato l’Orchestra di flauti Zephyrus. È docente esterno presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e presso l’ Istituto musicale pareggiato A. Peri di Reggio Emilia.

ORCHESTRA DI FLAUTI ZEPHYRUS

Il desiderio di fare musica insieme, la necessità di vivere e condividere emozioni, la ricerca incessante di nuovi colori e sfumature, il gioco sottile con dinamiche e con fraseggi: ecco gli ingredienti dell’Orchestra di flauti Zephyrus. L’orchestra, fondata nel 2011 da Marco Zoni, primo flauto dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano, propone e divulga personali trascrizioni di celebri brani del repertorio cameristico, sinfonico e lirico-sinfonico. L’organico varia a seconda del programma presentato, di base è formato da ottavino/flauto soprano, otto flauti in do, due flauti in sol, due flauti bassi in do, flauto basso in fa e flauto contrabbasso in do. I componenti sono professori d’orchestra provenienti da alcune tra le più importanti realtà musicali del territorio nazionale (Teatro alla Scala di Milano, Teatro Carlo Felice di Genova, Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano) e rinomati insegnanti di conservatori e istituti musicali italiani. L’Orchestra di flauti Zephyrus si è esibita in numerosi concerti allacciando collaborazioni con musicisti quali Luisa Prandina (prima arpa del Teatro alla Scala), Giampaolo Pretto (primo flauto dell’Orchestra Sinfonica RAI) Giovanni Paciello (ottavino del Teatro alla Scala) e le soprano Nadia Engheben e Barbara Vignudelli riscuotendo successi di pubblico e di critica. L’orchestra Zephyrus ha partecipato recentemente al programma radiofonico La stanza della Musica in onda su Rai Radio 3 in occasione della presentazione del cd …in un soffio!, edito dall’etichetta Stradivarius, con musiche di Bach, Mozart, Mendelsshon, Tchaikovsky, Mascagni, Rossini, Verdi. Numerosi gli impegni futuri dell’Orchestra Zephyrus, tra i quali il concerto al Parco della musica di Roma in occasione del simposium flautistico Flautissimo 2013 e, in gennaio 2014, al Teatro alla Scala di Milano.

BIGLIETTI

Interi

Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla 30): € 19,00 + prevendita

Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla 40): € 13,50 + prevendita

Balconata: € 10,50 + prevendita

Ridotti (Giovani under 26; Anziani over 60; Cral; Ass. Culturali, Biblioteche; Gruppi; Scuole e Università)

Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla fila 30) € 15,00 + prevendita

Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla fila 40) € 11,50 + prevendita

Balconata € 8,50 + prevendita

Biglietteria TicketOne – Teatro Dal Verme

Via San Giovanni Sul Muro, 2 – 20121 Milano

Tel. 02 87.905.201

dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 18.00

www.ipomeriggi.it

www.ipomeriggi.it/facebook

www.ipomeriggi.it/youtube

Biglietteria on-line: www.ticketone.it

 

LEAVE A REPLY