Andriy Yurkevich in concerto

0
211
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Direttore: Andriy Yurkevich

Solisti dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali

Orchestra I Pomeriggi Musicali


Mozart, Danze tedesche, K 602
Mozart, Sinfonia concertante per fiati, K 297b.
Stravinskij, Apollon Musagète

L’Orchestra I Pomeriggi Musicali, propone un programma che mette in luce le abilità solistiche delle proprie prime parti, guidate da un giovane talento della bacchetta: Andriy Yurkevich.

L’apertura di concerto è affidata alle Danze tedesche, finissimo gioiello mozartiano, cha introduce l’oboe di Francesco Quaranta, il Clarinetto di Marco Giani, il fagotto di Lorenzo Lumachi e il corno di Alfredo Arcobelli, i quali si esibiranno in un secondo brano firmato dal genio di Salisburgo: la splendida Sinfonia concertante per fiati.

La chiusura è dedicata nuovamente alla musica per danza con Apollon Musagètedi Stravinskij, opera che nel 1928 andò per la prima volta in scena al Festival di musica contemporanea di Washington.

ANDRIY YURKEVICH, direttore

Nato in Ucraina, Andriy Yurkevych si è diplomato nel 1999 in direzione d’orchestra all’Accademia statale di musica Mykola Lyssenko di Lviv (Leopoli) sotto la guida di Yuriy Lutsiv. Si è perfezionato con Jacek Kaspszyk al Teatro Lirico Nazionale Wielki di Varsavia e, successivamente, con Alberto Zedda e con Gianluigi Gelmetti all’Accademia chigiana di siena. Vincitore del premio speciale al Concorso nazionale di direzione d’orchestra Turchak di Kiev, nel 1996 – ancora studente – ha iniziato a lavorare come direttore d’orchestra stabile presso il Teatro Lirico Statale d’Opera e Balletto di Lviv, dove ha diretto opere del repertorio russo e italiano, operette e balletti classici. Fra i titoli operistici segnaliamo Aida, Nabucco, Il Trovatore, La Traviata, Rigoletto, Don Carlo e Otello di Giuseppe Verdi, La bohème, Madama Butterfly, Toscadi Giacomo Puccini, Cavalleria rusticanadi Pietro Mascagni, Pagliaccidi Ruggero Leoncavallo, Carmen di Georges Bizet; fra i balletti Lo schiaccianoci e Il lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Coppéliadi Léo Delibes, La bayadère di Aloisius Ludwig Minkus, Roméo et Juliette di Sergej Prokof’ev; mentre fra le operette La vedova allegra di Franz Lehár, Die fledermaus e Der zigeunerbaron di Johann Strauss. Dopo aver preso parte, in qualità di maestro collaboratore, a diverse nuove produzioni del Festival della Valle d’Itria di Martina Franca, ha diretto nel 2005 il dramma lirico Romeo e Giulietta di Filippo Marchetti e un concerto sinfonico. Ha debuttato al Teatro dell’Opera di Roma con Il lago dei cigni di Čajkovskij nel 2005 e vi è ritornato nel 2006 per dirigere La bella addormentata sempre di Čajkovskij. Successivamente è stato impegnato all’Opéra di Montecarlo ne Il viaggio a Reims di Gioachino Rossini e in seguito è stato invitato al Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles per dirigere Boris Godunov di Musorgskij e al Teatro Municipale di Santiago del Cile per La fille du régiment di Gaetano Donizetti. A Parma e a Palermo è stato alla testa dell’Orchestra Filarmonica Toscanini e dell’Orchestra Sinfonica Siciliana in una serie di concerti sinfonici. Nel settembre 2007 si è esibito nel concerto di riapertura, dopo la sua ricostruzione, del Teatro Nazionale di Odessa, del quale è Direttore musicale dal marzo 2008. Tra i recenti impegni ricordiamo Norma di Vincenzo Bellini con Edita Gruberova e l’Orchestra della Deutsche Oper alla Berliner Philharmonie; La forza del destino di Verdi al Théâtre Royal de la Monnaie a Bruxelles e Il barbiere di Siviglia di Rossini alla Staatsoper di Monaco. Ha diretto Lo schiaccianoci al Teatro dell’Opera di Roma, e successivamente è stato in Svizzera, a San Gallo, con La dama di picche di Čajkovskij. Recentemente ha diretto I puritani di Vincenzo Bellini alla Greek National Opera di Atene, Il barbiere di Siviglia a Stuttgart, La fille du régiment a San Francisco con Juan Diego Florez. Negli ultimi tempi è stato a Roma con Falstaffdi Verdi, a Duisburg e a Mannheim con Norma.

FRANCESCO QUARANTA, oboe

Ricopre il ruolo di Primo oboe de i Pomeriggi Musicali dal 2008. Allievo di Sergio Crozzoli e diplomato presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, ha seguito corsi di perfezionamento presso la Hochschule di Basilea e di Monaco di Baviera.

 

MARCO GIANI, clarinetto

Diplomato in clarinetto con il massimo dei voti la lode con il M° Nicola Bulfone, si è poi laureato con lode presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano sotto la guida del M° Luigi Magistrelli. Vincitore in dodici concorsi nazionali e internazionali, ha studiato con Rodenhäuser, Carbonare, Meloni, Peitz, Leister, Stoltzman, Kam e Fuchs. Nel 2009 è stato selezionato e invitato a prendere parte alla Gustav Mahler Jugendorchester di Vienna sotto la direzione artistica di Claudio Abbado. Ha suonato con molte fra le più importanti orchestre europee.

LORENZO LUMACHI, fagotto

Fiorentino, si diploma presso il Conservatorio Luigi Cherubini, allievo del M° Melioli. Segue il perfezionamento con Paolo Carlini, Francesco Bossone e Sergio Azzolini. È Primo fagotto dei Pomeriggi Musicali dal 1997.

ALFREDO ARCOBELLI, corno

A 19 anni è vincitore del concorso per Primo corno indetto da I Pomeriggi Musicali. Allievo del M° Filippo Pugliese presso il Conservatorio di Bari allora diretto da Nino Rota, si è poi perfezionato in Germania con Hermann Baumann. Alfredo Arcobelli ha insegnato presso i Conservatori di Milano, Vicenza, Brescia e Cesena.

Giovedì 20 febbraio ore 21.00

Sabato 22 febbraio ore 17.00

Generale aperta – giovedì 20 febbraio ore 10.00

BIGLIETTI

Interi

Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla 30): € 19,00 + prevendita

Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla 40): € 13,50 + prevendita

Balconata: € 10,50 + prevendita

Ridotti (Giovani under 26; Anziani over 60; Cral; Ass. Culturali, Biblioteche; Gruppi; Scuole e Università)

Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla fila 30) € 15,00 + prevendita

Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla fila 40) € 11,50 + prevendita

Balconata € 8,50 + prevendita

BIGLIETTI per le prove generali aperte

Interi: € 10,00 + prevendita

Ridotti: € 8,00 + prevendita

Biglietteria TicketOne

Teatro Dal Verme

Via San Giovanni Sul Muro, 2 – 20121 Milano

Tel. 02 87.905.201

dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 18.00

www.ipomeriggi.it

www.ipomeriggi.it/facebook

www.ipomeriggi.it/youtube

 

Biglietteria on-line: www.ticketone.it

 

LEAVE A REPLY