Comics

0
212
Condividi TeatriOnline sui Social Network

nuovo allestimento

debutto a Roma

una creazione di Emiliano Pellisari

musica di John Coltrane, Billy Evans, Miles Davis, George Gershwin, Emir Kusturica, Bob McFerrin, Scott Joplin, Django Reinhardt, Gene Harris e altri

ideazione sonora e art direction Emiliano Pellisari e Mariana Porceddu

consulente musicale Domenico Bulla

editing/mix Davide Terrile/Gli Artigiani Studio

coreografie Emiliano Pellisari e Mariana Porceddu

costumi Emiliano Pellisari, Mariana Porceddu, Alessandra Matera

scenografie e attrezzi di scena Emiliano Pellisari

disegno luci Valerio Camelin, Emiliano Pellisari

grafica e video BATO

NoGravity Dance Company:

Julien Lambert, Antonella Perazzo, Daniele Sorisi,

Lucia Orru, Pierpaolo Trani, Valentina Iaia

Alessandro Vece violino

spettacolo presentato da Emiliano Pellisari Studio e NoGravity ltd

Dall’autore di Inferno, Cantica e Paradiso – capaci di sbalordire il grande pubblico con immagini strabilianti – debutta a Roma sul palco dell’Olimpico da martedì 29 aprile a domenica 11 maggio l’ultima evoluzione di un gioiello del physical theatre nato dalla fucina di Emiliano Pellisari Studio, ormai di casa al Festival Internazionale della Danza dell’Accademia Filarmonica Romana e Teatro Olimpico. Dal mondo dei fumetti, ecco Comics, tante piccole grandi storie fantastiche in cui gesto atletico e comicità dei sei straordinari danzatori/acrobati della NoGravity Dance Company, accompagnati sul palco dal giovanissimo violinista Alessandro Vece, creano un mix di ilarità e divertimento. Uno spettacolo che nasce dalle suggestioni dei cartoni animati e dall’arte grafica per realizzare i sogni eterni dell’uomo: volare nel cielo come uccelli, nuotare dentro il mare come pesci o scomporre il corpo umano e farlo scomparire come fantasmi. Comics è gioia in movimento, gesto atletico e divertimento a suon di jazz.

Lo stile di Emiliano Pellisari è stato definito dal teatro francese “nouvelle magie et danse aérienne”. Ad oggi è impossibile costringere i suoi spettacoli in un’unica categoria: la danza si combina con l’arte scenotecnica e la fantasia. La sua carriera artistica è estremamente eclettica: è stato autore teatrale, scrittore, ha maturato una solida esperienza nel cinema come organizzatore, regista e sceneggiatore, attualmente è scenografo, costumista, illusionista, regista teatrale, coreografo sui generis e, infine, produttore di se stesso. Gli spetta coli prendono vita nel suo Emiliano Pellisari Studio, uno spazio teatrale/atelier dove, con il fondamentale apporto degli studi sulle macchinerie sceniche antiche e delle ricerche tecnologiche dei giorni nostri, nascono le sue creazioni. Nei lavori di Emiliano Pellisari il rapporto uomo-macchina trasforma lo spazio sensoriale imponendo originali tecniche coreografiche, sviluppate negli anni, che oggi rappresentano il segno distintivo artistico della Compagnia.

In occasione della messa in scena dello spettacolo, giovedì 1 maggio alle ore 15 la Sala Casella della Filarmonica Romana (via Flaminia 118) ospita l’incontro di Emiliano Pellisari con il pubblico, coordinato dal giornalista Sandro Cappelletto. L’incontro sarà preceduto alle ore 12 dall’apertura straordinaria dei Giardini della Filarmonica Romana, dove si potrà trascorrere la giornata del primo maggio, con un piacevole picnic, dove fave, pecorino e vino rosso saranno offerti dalla Filarmonica (promozione con prenotazione obbligatoria fino esaurimento disponibilità).

Calendario completo del Festival su www.filarmonicaromana.org / www.teatroolimpico.it

Teatro Olimpico

da martedì 29 aprile a domenica 11 maggio

(tutti i giorni ore 21, giovedì 1 maggio e domenica ore 18. Riposo lunedì 5 maggio)

COMICS

 

LEAVE A REPLY