Angeliche voci e arpe

0
175
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Foto di Simone Donati
Foto di Simone Donati

Angeliche voci e arpe: il titolo del concerto che apre gli appuntamenti estivi dell’Opera di Firenze mercoledì 9 luglio alle 21.30 indica la presenza di brani per solo coro femminile e arpa. Il concerto replica il giorno successivo ed è alla Grotta del Buontalenti dei Giardini di Boboli, a Palazzo Pitti.

In programma 17 brani di 8 compositori: si alternano i brani corali di Giuseppe Verdi e Johannes Brahms, di cui saranno eseguiti rispettivamente le Laudi alla Vergine Maria e i Vier Gesänge, con le composizioni per arpa sola di Alphonse Hasselmans e Jacques Ibert, di cui vengono proposti La Source e Scherzetto.

A dirigere il concerto il M° Lorenzo Fratini con il Coro femminile del Maggio Musicale Fiorentino, accompagnato all’arpa dalla giovane Elena Meozzi e, per i quattro canti di Brahms, dai professori dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino Luca Benucci e Alberto Serpente ai corni.

I biglietti per il concerto sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Comunale (orario lun-sab 10-18), e online su www.operadifirenze.it.

LEAVE A REPLY