Dance Quartet

0
282
Condividi TeatriOnline sui Social Network
foto
Foto di Alessandro Botticelli

L’Opera di Firenze sarà il palco di Dance Quartet, il titolo di balletto che il Maggio Musicale Fiorentino propone per la sua stagione estiva.

Da sabato 26 a mercoledì 30 luglio (domenica esclusa) Firenze Danza by Mag.Da. – la compagnia residente presso l’Opera di Firenze – va in scena con 4 titoli firmati da 3 nomi ormai noti della coreografia contemporanea, tra cui quello del suo direttore, Davide Bombana.

La serata si apre con Uneven, lavoro nel quale lo spagnolo Cayetano Soto esplora la sensazione dell’essere off-balance. Otto danzatori abitano il palco irregolare progettato da Soto stesso; la struttura dagli angoli rialzati contribuisce ad amplificare il senso di sbilanciamento fisico e smarrimento di sé che questo lavoro evoca.

Porta la firma del direttore della Compagnia, invece, la seconda coreografia della serata: il Prélude à l’après midi d’un faune che Davide Bombana creò nel 2010 per Eleonora Abbagnato e Benjamin Pech. Questa rilettura conserva la drammaturgia originale, ma scambia il sesso dei due interpreti; l’incontro tra il fauno (femmina) e la ninfa (di sesso maschile) viene qui dipinto dalla sensualità palpabile dell’omonima partitura musicale di Debussy.

La Valse è il titolo – coreografato da Bombana – che apre la seconda parte della serata. Qui l’inebriante musica di Ravel risucchia l’ascoltatore in un turbine di sensazioni, stravolgendo i canonici tempi musicali del valzer. Bombana trae da questa partitura un senso di enorme gioia, uno scatenamento di energia positiva che percorre la sua coreografia.

Marco Goecke è il giovane coreografo-residente del Stuttgart Ballet che porta in scena a Firenze la propria rivisitazione di Le Spectre de la rose, il balletto di riferimento di Michel Fokine. Mantenendo le dinamiche principali del rapporto tra la Giovane Ragazza e lo Spirito della Rosa, Goecke crea una tematica e un contesto coreografico più ampi, anche grazie all’aggiunta di danzatori e musica.

Biglietti: Posto Unico € 15

Per acquistare: www.operadifirenze.it

Uneven

Coreografia e scene: Cayetano Sotto

Musica: Davide Lang

Costumi: Nette Joseph

Luci: Seah Johnson

8 danzatori | Durata: 17 minuti

Prélude à l’après midi d’un faune

Coreografia: Davide Bombana

Musica: Claude Debussy

2 danzatori | Durata: 12 minuti

Intervallo

La Valse

Coreografia: Davide Bombana

Musica: Maurice Ravel

Costumi: Ermanno Scervino

10 danzatori | Durata: 13 minuti

Le Spectre de la rose

Coreografia: Marco Goecke

Musica: Carl Maria von Weber

Costumi: Michaela Springer – Costume courtesy del National Ballet of Canada

Luci: Udo Haberland

Drammaturgia: Nadja Kadel

10 danzatori | Durata: 25 minuti

Artisti

Firenze Danza by Mag.Da.- Compagnia residente presso l’Opera di Firenze

(in ordine alfabetico)

Gisela Carmona Galvez (prima ballerina) | Letizia Giuliani (prima ballerina)
Paolo Arcangeli | Leone Barilli Bonacelli | Elena Barsotti | Duccio Brinati | Michelangelo Chelucci | Ilaria Chiaretti | Cristiano Colangelo | Silvia Cassata | Silvia Cuomo | Kristina Grigorova | Antonio Guadagno | Luigi Iannone | Zhani Lukaj | Federica Maine | Margherita Mana | Francesco Marzola | Maria Gaia Mazzeranghi | Marta Papaccio | Fabrizio Pezzoni | Pierangelo Preziosa | Nicola Simonetti | Lorenzo Terzo | Cristina Venturuzzo

www.mag-da.it

 

LEAVE A REPLY