Okidok in “Slips inside”

0
200
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDal 17 al 22 febbraio il Teatro Vittoria ospita un nuovo appuntamento dal sapore circense, con il duo belga degli Okidok con lo spettacolo Slips inside. Un’ora e mezza di risate senza quasi una parola, solo movimento, azione, fisicità.

L’attore recita, il clown è. Uno dei principali snodi della pedagogia clownesca di fine Novecento è “trovare il proprio clown”. In questo senso i clown Xavier Bouvier e Benoit Devos hanno trovato due clown del tutto particolari che fanno un uso minimalista di trucco e costumi, un uso sapiente e virtuoso di tecniche del corpo, espressioni facciali, utilizzo dello spazio, composizione delle relazioni fra i personaggi e con il pubblico, con un ottimo senso del timing.

Moderni e raffinati, ma al tempo stesso estremamente popolari e divertenti, sanno sapientemente utilizzare le tecniche più varie del circo mostrando a corpo libero, quasi nudo: giocoleria, equilibrismo e acrobazia.

I bravissimi Okidok, Xavier Bouvier e Benoit Devos, si sono formati all’Ecole Lassaad, una scuola di teatro nata dopo dieci anni di collaborazione di Lassaad con Jacques Lecoq a Parigi. E all’École Nationale du Cirque a Montreal, ricevendo così una formazione completa di circo e teatro che li ha portati a trionfare al Festival du Cirque de Demain di Parigi e ad essere considerati fra i più interessanti esponenti della nuova clownerie internazionale. Hanno al loro attivo ormai centinaia di repliche in tutto il mondo, dall’Europa all’Australia, dal Giappone al Canada. In Italia hanno avuto un enorme successo con lo spettacolo di Capodanno al Goldoni di Venezia, e sono stati, fra gli altri, al Comunale di Cervia, hanno partecipato alla Saison Culturelle di Aosta e lo scorso ottobre hanno chiuso il Festival Grock ad Imperia.

LEAVE A REPLY