Igudesman & Joo in “And now Mozart!”

0
200
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoMozart vi farà ridere fino alle lacrime con And now Mozart!, il nuovo esilarante spettacolo di Igudesman & Joo, che tornano all’Aula Magna della Sapienza (Piazzale Aldo Moro 5, Roma) sabato 21 marzo alle 20.30 per un concerto fuori abbonamento nell’ambito della stagione della IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti. Questo stravagante duo ribelle ad ogni schema esegue i grandi capolavori classici in chiave irresistibilmente comica, con un’esplosiva miscela di musica classica, commedia e cultura pop. Mozart è un gran divertimento nelle mani di questi due fantastici musicisti. Basta vederli con due esagerate parrucche settecentesche sulla testa per cominciare a ridere. E non ci si ferma più fino alla fine di questo loro nuovo show a base di umorismo grottesco e irriverente. Ma Igudesman & Joo rassicurano gli ammiratori del compositore salisburghese: Mozart sopravviverà anche a And now Mozart!. Gidon Kremer, dopo aver assistito a una loro esibizione, ha dichiarato: “È lo spettacolo musicale più divertente che abbia mai visto”, e ha accettato con entusiasmo di partecipare a una loro serata, come altri grandi musicisti classici, tra cui Viktoria Mullova, Mischa Maisky, Janine Jansen e Joshua Bell. Lo stesso hanno fatto celebri attori come John Malkovich e Roger Moore, e prestigiose orchestre come la New York Philharmonic e la Chicago Symphony. Il violinista russo Aleksey Igudesman e il pianista anglo-coreano Hyung-ki Joo sono due musicisti di formazione classica ma a un certo punto hanno deciso di cambiare genere e hanno conquistato il mondo con i loro originalissimi spettacoli. Il loro primo show “A Little Nightmare Music” ancora gira il mondo con enorme successo ad oltre dieci anni dalla prima del 2004. Il loro secondo show è And now Mozart!, che ha debuttato nel 2012 al Konzerthaus di Vienna. Igudesman & Joo sono apparsi anche in vari film, tra cui “Everything You Always Wanted to Know About Classical Music”, di cui sono i protagonisti assoluti. Sono a loro agio tanto in una classica sala da concerto, quanto in mezzo a uno stadio da 18.000 posti, e coltivano il sogno di rendere la musica classica accessibile a un pubblico più giovane e numeroso. Hanno portato in università e scuole un loro programma educativo dal titolo “8 to 88 — Musical Education for Children of All Ages”, convincendo studenti di tutto il mondo a esplorare territori musicali per loro nuovi. I loro video su Youtube hanno avuto più di 35 milioni di visualizzazioni.

BIGLIETTI: Interi: da 20 euro a 30 euro (ridotti da 16 euro a 24 euro)

Giovani: under 30: 8 euro; under 14: 5 euro

—————–

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO:

Istituzione Universitaria dei Concerti

tel. 06 3610051-2 – fax: 06 36001511

www.concertiiuc.it

botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

LEAVE A REPLY