Tangram

0
274
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotodi Hugo Abraham Wirth Nava

Regia e Progetto luci Violeta Arista

Adattamento di testo Katterina Bonino

Con Irene Manara, Silvia Polillo, Ornella Bonventre, Vittorio Fulgoni, Alessandro Fella, Marco Nicosia, Wadin Carbone – voce Monitor

Progetto Audio Francesco Colombi

Scena Silvi Clai

Responsabile tecnico Ermanno Marini

Organizzazione Elena Carrera

Produzione Compagnia La Cruda Teatro

———–

Uno spettacolo teatrale itinerante, dal forte humour nero, che prende spunto dalla drammaturgia dell’autore messicano Hugo Wirth Nava e racchiude in sé nove versioni di una storia per porre lo spettatore dinanzi ad una scelta. Una forma drammaturgica che s’ispira alla struttura dell’antico gioco cinese Tangram che, come spiega l’autore, è “un po’ come andare in un museo, poiché lo spettatore può percorrere liberamente le nove versioni da lui stesso create, tramite la combinazione delle sette scene scritte”.

La rappresentazione è itinerante: il tutto si svolge in tre spazi (tre stanze) identici nell’allestimento, in cui gli attori lavorano simultaneamente creando nell’insieme le nove versioni proposte.

In una vecchia casa abita Olivia, costretta ad occuparsi della madre, ormai malata terminale e incapace di badare a se stessa. Olivia ha due fratelli: Nicolas, morto anni fa, la cui presenza è ancora forte nella casa, sempre uguale con il passare degli anni, e Alfonso, partito quando Nicolas s’è ammalato. E proprio il ritorno di Alfonso apre numerosi scenari che starà allo spettatore scoprire.

La Cruda Teatro, fondata da Violeta Arista, già designer light per altre messinscene di Hugo Wirth Nava, si confronta qui con un testo del drammaturgo messicano con l’intenzione di metterne in scena l’intera trilogia. Il progetto approda al PimOff dopo un percorso di due anni di studio e approfondimento.

——–

Hugo Wirth Nava

Nato in Messico nel 1981, è drammaturgo, regista e professore.Nel 2013 ha vinto il premio nazionale di drammaturgia UAM-UdeG-SCGDF, con il testo “Precisiones para entender aquella tarde”. Insegna presso la scuola della Sociedad General de Escritores de México.

Ha ricevuto finanziamenti dal Goethe Institut Mexiko e dal Programa Jóvenes Creadores FONCA. È stato vincitore del Concorso Teatro Nuevo (2002) e del Premio Manuel Herrera diDrammaturgia (2003).

——–

INFORMAZIONI

PimOff

Via Selvanesco 75, Milano

Spettacolo a pagamento riservato ai tesserati PimOff (tessera gratuita) – ore 20,30

Prezzi: 15/6 euro. Info e prenotazioni: info@pimoff.it – 0254102612

LEAVE A REPLY