Festa della Musica di Torino (4° edizione)

0
206
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoGiunta alla sua quarta edizione torna, dal 12 al 14 giugno, la Festa della Musica di Torino.

Dopo il successo degli anni passati, la manifestazione che celebra la musica in tutte le sue espressioni, animerà per tre giorni le piazze e le vie del Quadrilatero Romano.

Il principio ispiratore non cambia: musica live nelle strade, libera e gratuita, partecipazione aperta a tutti per promuovere e favorire la pratica dell’arte musicale ad ogni livello, spettacoli d’arte vari, iniziative pensate per i più piccoli e molto altro.

Un progetto artistico e culturale che in pochi anni è diventato uno degli appuntamenti più seguiti dell’estate torinese con una ricca programmazione formata da oltre 200 concerti, anteprime nazionali, esibizioni delle prestigiose scuole musicali torinesi, momenti dedicati alla danza e tanto divertimento.

Una vera e propria invasione di spettacoli per un festival che da tradizione nasce per festeggiare l’arrivo dell’estate e che sostiene la creazione artistica: più di 800 musicisti tra band, solisti e allievi per un pubblico che nella scorsa edizione ha sfiorato le 50.000 presenze.

Il tema dell’edizione 2015 sarà la tua Musica prende il Volo inteso come musica che solleva dal quotidiano, alleggerisce la mente e libera la parte più istintiva e leggera dell’anima. La musica che fa volare, ispira passione e alimenta sogni. La musica che ogni giorno ci permette di andare lontano, abbattendo i confini di spazio e di tempo.

La Fête de la musique nasce in Francia nel 1982 come grande manifestazione popolare e gratuita, un vero e proprio Music Day che il 21 giugno celebra il solstizio d’estate. In poche edizioni la FdM è diventata un autentico fenomeno che si iscrive in un contesto europeo e che coinvolge ormai numerose città in tutto il mondo. Torino, è da sempre, una città profondamente musicale e all’avanguardia, è così che nel 2012 l’Associazione Mercanti di Note decide di portare il format nella città sabauda, trasformando, così, Torino in un palco a cielo aperto.

La Festa della Musica è la perfetta occasione per avvicinarsi all’arte musicale, un percorso che prevede la realizzazione di significanti iniziative come Music Pass: grazie ad un accordo con le principali scuole di musica della città, gli spettatori potranno prenotare la prima lezione di uno strumento a scelta con il contributo simbolico di 1 euro.

Quando si parla di musica a Torino non si può non considerare la ricerca e la passione per la musica elettronica, ed ecco nella notte del venerdì sera, la manifestazione si trasforma nella Festa della Musica Elettronica, il principio non cambia: i dj si iscrivono tramite il sito, non percepiscono compenso e regalano al pubblico la loro arte in un contesto aperto a tutti.

Il sabato la Festa della Musica è anche Piano Day. In diversi punti musica, spazi allestiti per le performance, saranno posizionati dei pianoforte a mezza coda a disposizione dei musicisti. L’elegante strumento all’interno del contesto cittadino creerà stupore e meraviglia appagando la vista, oltre all’udito.

La tre giorni offrirà un programma vastissimo e pronto a soddisfare ogni gusto musicale: in particolare il venerdì sarà il giorno dell‘anteprima, la festa animerà il cuore del Quadrilatero e ci sarà un concerto di apertura, il sabato la manifestazione esplode, i punti musica triplicano rispetto al giorno prima e l’intero quartiere è coinvolto. A guidare gli spettatori in questo magico viaggio musicale sarà una mappa colorata che segnala i punti musica, le band e i musicisti. La domenica s’inizia dal mattino con i laboratori musicali rivolti ai bambini e prosegue con una giornata dedicata alle esibizioni degli allievi delle principali scuole di musica torinesi. Ad ogni istituto è assegnato uno spazio e il talento si respirerà ad ogni nota. La fine dalla manifestazione sarà segnata dal grande concerto di chiusura della domenica sera.

Più di 100 volontari collaborano con l’organizzazione, l’Associazione Culturale Mercanti di Note, per rendere ancora più speciale questa manifestazione. Il festival è realizzato con il patrocinio della Città di Torino.

Aero Club Torino, Carrozzeria Fratelli Basile, Miele, e Associazione Quadrilatero Romano sono partner ufficiali della manifestazione che contribuiscono alla realizzazione dell’iniziativa.

Amatissima dal pubblico, la magia della Festa della Musica fa sollevare da terra attraverso un viaggio sonoro in uno dei quartieri più belli della città!

———-

Info:

www.festadellamusicatorino.it

 

LEAVE A REPLY