Nessuno sa di noi

0
206
Condividi TeatriOnline sui Social Network
foto
Foto di Piero Tauro

Accademia Arte della Diversità/Teatro la Ribalta/ Lebenshilfe

Prima a Milano

Con Julie Anne Stanzak e Mattia Peretto
Coreografia Julie Anne Stanzak

Regia e scene  Antonio Viganò

———

Un duetto emozionante, un incontro profondo tra la danzatrice del Wuppertal Tanztheater Julie Anne Stanzak e il performer Mattia Peretto dell’Accademia Arte della Diversità.

Mai così diversi e mai così vicini, verrebbe da dire.

Mattia e Julie sono due corpi solo apparentemente estranei e diverso l’uno dell’altro. Mattia è espressione di una danza pura, vitale, un corpo che è narrazione, che vive fuori dalle norme convenzionali e codificate, per esplorare nuove possibilità del linguaggio del corpo. Julie Anne Stanzak è storia e memoria del teatrodanza, grande interprete, corpo preparato, allenato, costruito per esaltare le capacità comunicative ed espressive del corpo che si fa danza.

Due solitudini, due fragilità che si incontrano, si cercano, si respingono e la loro relazione vive sulle vicinanze e le lontananze di questi corpi. Cercarsi é l’unico modo per sentirsi vivi, per sconfiggere la solitudine dell’anima.

In questo spettacolo la fragilità non è immagine di debolezza inutile e antiquata, immatura e malata, inconsistente; la fragilità svela valori di sensibilità e delicatezza, di gentilezza e di dignità, l’intuizione dell’indicibile e dell’invisibile che c’è nella vita e che consentono di immedesimarsi con più facilità e con più passione negli stati d’animo e nelle emozioni, nei modi di essere esistenziali, degli altri da noi.

———

prenotazione necessaria

Ingresso 13 euro

Info e prenotazioni 02 66200646 – www.olinda.org – olinda@olinda.org

 

LEAVE A REPLY