Open Day Accademia Teatrale Veneta

0
223
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoUn pomeriggio a porte aperte, per accogliere al Teatro Junghans di Venezia cittadini, appassionati di teatro e istituzioni, e invitarli a condividere una “giornata – tipo” all’Accademia Teatrale Veneta: dopo il successo della scorsa edizione, torna l’OPEN DAY, in programma sabato 20 giugno alla Scuola triennale per la formazione professionale dell’Attore della Giudecca, dalle ore 14 alle 20 circa.

Un’occasione per “curiosare dietro le quinte” e capire come funziona un’accademia di teatro. L’OPEN DAY prevede momenti in cui il pubblico è invitato ad assistere a momenti di spettacolo – tra cui “Orfani Bianchi” della compagnia Filastrofici, formata da ex allievi -; a lezioni aperte – condotte dai docenti della Scuola -; e a dimostrazioni di lavoro, che vedranno protagonisti gli allievi della Scuola. Ma non solo: quasi tutte le lezioni (movimento, voce, storia del teatro, maschera) prevedono la possibilità di una partecipazione attiva da parte del publico.

Per quanto riguarda le iscrizioni al prossimo anno accademico, è in uscita il nuovo bando per l’ammissione alla Scuola Triennale all’Accademia Teatrale Veneta 2015-2018. Anche in quest’ottica, l’idea dell’OPEN DAY nasce dalla volontà di mostrare al pubblico non solo il risultato di un processo creativo, ma soprattutto l’allenamento che un attore effettua quotidianamente: l’Accademia Teatrale Veneta è infatti l’unico organismo di formazione riconosciuto dalla Regione del Veneto che rilasci un attestato di qualifica professionale per attore riconosciuto a livello nazionale, collocandosi tra le principali Accademie d’Arte Drammatica italiane. 

———-

LE ATTIVITA’

La giornata di OPEN DAY inizia alle ore 14.00 con “Girotondo in movimento”: una lezione aperta a tutti, condotta da Alessio Nardin, per approfondire le tecniche di movimento.

Alle 15.00 il direttore didattico della Scuola, Renato Gatto, terrà una lezione (anche questa con possibilità di partecipazione attiva da parte del pubblico) sulle tecniche vocali, intitolata “Il corpo voce”; alle 16.00 Roberto Cuppone proporrà a tutti “Il Teatro è morto, viva il Teatro!”, lezione di Storia del Teatro.

Mezz’ora dopo, alle 16.30, Michele Modesto Casarin introdurrà la Commedia dell’Arte con la lezione “Il Gioco della Maschera”; e alle 17.30 gli allievi dell’Accademia Teatrale Veneta, condotti da Toni Cafiero, mostreranno al pubblico come si svolge una lezione di recitazione, intitolata “L’attore compone”.

Concluderà la giornata, alle ore 19.00, la compagnia I Filastrofici con un estratto dallo spettacolo “Orfani Bianchi”, di e con Cristina Da Ponte e Nicolò Sordo: due ex allievi dell’Accademia Teatrale Veneta, ora attori professionisti.

L’ingresso a tutte le attività è libero e gratuito.

———-

Informazioni per il pubblico:

Accademia Teatrale Veneta

Tel. 041.2411974

info@accademiateatraleveneta.it

LEAVE A REPLY